Posted on

Il tempo mi fugge.


Dimoro sulla seggiola antica.

La clessidra monotona

si ripete lenta,

sempre uguale,

in cima allo scrittoio.

Con quella, ore di sabbia,

il tempo mi fugge.

E, con esso, scorre

la mia vita.

 

13 gennaio 2002

 

Print Friendly, PDF & Email