Posted on

Ma il cielo è sempre più blu!


Le minuscole goccioline d’acqua presenti nelle nubi, pur avendo una massa tanto piccola da consentire loro di restare in sospensione nell’aria, sono sufficientemente grandi da comportarsi come tanti riflettori, nei confronti della luce solare. In conseguenza di ciò, la luce non si separa nei suoi costituenti (sette colori fondamentali) ma mantiene la colorazione che aveva prima della diffusione (bianca durante il giorno, rossastra al tramonto o all’alba) e colora, in tal modo, la nuvola.

Come mai le nubi temporalesche sono più scure?


Questo dipende dal fatto che, più la nuvola è densa, tanto meno riesce ad essere attraversata dalla luce del sole.

Print Friendly, PDF & Email