Posted on

“Pensierini”, con tanto affetto, stima e ammirazione.

Caro ex Presidente Ciampi, sono una bambina di 9 anni e frequento la quarta elementare presso la Scuola elementare “Sandro Pertini”, a Cosenza. Qualche giorno fa la maestra di Italiano ci ha invitato a scrivere qualche pensiero su di lei perché siamo tutti convinti che abbia lasciato un segno profondo nella nostra memoria. Mi è stata data l’occasione di pubblicare queste brevi riflessioni e ne sono molto felice. Spero tanto che le legga.

“Lei è stato un ottimo Presidente per sette anni, ha dimostrato di essere giusto e imparziale. È stato sempre molto vicino alla gente, partecipando alle Olimpiadi e anche ai funerali dei soldati uccisi negli attentati mentre cercavano di ristabilire la pace. Un po’ come (da quello che mi racconta il mio papà), Sandro Pertini. Ha dimostrato anche molta sensibilità consolando i parenti dei soldati in missione di pace e tutti gli Italiani che avevano bisogno di un appoggio morale. Noi Italiani l’abbiamo amata molto e ci auguriamo di trovare nel nuovo presidente una persona altrettanto valida. La saluto con affetto, stima e ammirazione e le auguro di godersi la meritata pensione.”

Print Friendly, PDF & Email