Posted on

Al via la terza edizione della rassegna per filmakers emergenti ideata da Franco Rina


Aperte le selezioni per corto e mediometraggi

Il cinema di oggi e di domani, fatto di sogni, sudore passione e innovazione, tornerà dal 15 luglio al 15 agosto ad essere il protagonista delle serate non più solo ioniche con il festival “CinemadaMare”, quest’anno itinerante tra Bari, Matera, Corigliano Calabro e Nova Siri e aperto a partecipanti provenienti da tutto il mondo. Due in particolar modo gli eventi che hanno dato prestigio e respiro internazionale alla kermesse: la premiazione il 31 gennaio del documentario “Cinema al mare” all’International Film Festival di Rotterdam, opera della giovane regista olandese Eef de Graaf lanciata lo scorso anno da CinemadaMare, e l’adesione di studenti palestinesi e israeliani che prenderanno parte insieme alla rassegna. Ancora una volta a dirigerla sarà Franco Rina, giornalista del Tg de La7, talent-scout e produttore cinematografico indipendente. E ancora una volta sarà ricco il parterre delle istituzioni e degli enti patrocinanti, tra gli altri RaiSat e Cinecittà Holding, e degli ospiti previsti, da Mario Monicelli a Vincenzo Mollica a Curzio Maltese a Vincenzo Cerami passando per Margarethe von Trotta e Lidia Ravera, che in qualità di docenti d’eccezione terranno anche dibattiti e seminari di approfondimento. In palio, per i corti in gara, anche premi in denaro. Per info: cinemadamare@lablab.itwww.lablab.it tel. 368 7495069 – 06 39754155

di Marco Cappeddu

Print Friendly, PDF & Email