HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Perché fa male la milza dopo una corsa?
di Rosa Maria de Pasquale  ( info@lastradaweb.it )

22 luglio 2011



Scopriamo insieme perché, dopo una veloce "sgambata" spesso, compare un fastidioso dolore al fianco sinistro


 

La milza è un organo posto dietro lo stomaco molto vascolarizzato che produce globuli bianchi, elimina i vecchi globuli rossi e contiene una riserva di sangue. Quando si compie uno sforzo, si accusa una fitta proveniente dalla sinistra dell’addome, localizzata in profondità. In questi casi si dice che la milza fa male. Il dolore è la conseguenza di una particolare funzione della milza che viene messa in atto solo in caso di necessità. Infatti quando una persona non allenata compie uno sforzo, può avere bisogno di un maggiore apporto di ossigeno. In questi casi l’organismo reagisce con una contrazione nervosa della milza che provoca dolore e che serve a immettere nei vasi sanguigni nuovi globuli rossi in grado di trasportare ossigeno.

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Cos’è la selezione naturale?
I perché della scienza - Che cos’è la compatibilità?
Che cos’è un girino?
I perché della Scienza - Come sono fatte le foglie?
Cosa sentiamo col tatto?
Da cosa dipende il colore delle nuvole?
I perché della scienza - Che cos’è il solstizio d’Inverno?
Perché gli oggetti si rompono?
Cosa sono i Gas Nobili?
I perché della scienza - Cosa sono i fossili?
I perché della scienza - Il ragno, è un insetto?
I perché della scienza - Che cosa sono gli alberi?
Cos’é l’atmosfera?
Da dove vengono i mammiferi?
Cos’è la carie dentale?
I perché della Scienza - Quante volte siamo andati sulla luna?
Perché i fulmini colpiscono la terra?
Quanti strati ha il sole ?
Tutti gli animali si prendono cura dei piccoli?
I perché della scienza - IN QUANTI MODI SI MIMETIZZANO GLI ANIMALI?
DELLO STESSO AUTORE
Cosa significa - Essere un vaso di coccio fra vasi di ferro?
Cosa significa l’espressione Non avere nè capo nè coda?
Come respirano i pesci sott’acqua?
Che cos’è un girino?
Cosa sono l’Ipofisi e l’Epifisi ?
Che cos’è la bussola?
Tutti gli animali si prendono cura dei piccoli?
Da dove deriva l’espressione...mangiare la foglia?
I perché della Scienza - Come nasce una pianta?
Perché il cielo ci appare azzurro?
Perché cambiano le stagioni?
Com’è fatta un’ape?
Di cosa è fatto il mondo che ci circonda?
Perché i vulcani eruttano ?
Come nascono le montagne?
Da dove deriva l’espressione...piangere come un vitello?
Perché gli aerei non possono fermarsi in volo?
Come nasce un fiume?
In che modo arrivano i suoni all’orecchio?
Cos’è il Glucagone?
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di là del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e là - Curiosità
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
Comunità e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa
Una vita controvento.

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n° 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione