HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Veder le stelle...
di Fausto Raso  ( albatr0s@libero.it )

4 ottobre 2014


Perché si dice così?


Pubblicato su Lo SciacquaLingua

...provare, cioè, una sofferenza fisica acutissima, sentire un dolore molto intenso tanto da togliere il respiro. Chi di voi, cortesi amici, non ha mai "visto le stelle"? Purtroppo il veder le stelle fa parte del corso della vita cui nessuno può sottrarsi. Donde viene, dunque, questo modo di dire? Secondo alcuni Autori l’espressione descrive effettivamente quella sensazione di "sfarfallìo" luminoso - davanti agli occhi - che si ha quando si viene colpiti da un dolore repentino e acuto. Piú "scientifica" - a nostro avviso - la spiegazione che tentano di dare le note linguistiche al "Malmantile racquistato" (un poema burlesco). Spiega, infatti, il Minucci, uno dei "notisti": "Quando uno sente un gran dolore si dice ’egli ha visto le stelle’ perché le lacrime, che vengono in su gli occhi pel dolore, fanno apparire con la rifrazione della luce che vi batte, una cosa simile a una gran quantità di stelle in cielo".

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Avere i grilli per la testa...
E’ uno schifo ma...
Andare a spianto...
Guadagni?
Febbre influenzale.
A riveder le...bucce.
Subire...
Il Cristiano...
Soffiare il naso alle galline...
Non essere della stessa parrocchia...
Andare in...
Tra la Folla e il Folle...
Natale, Capodanno, Epifania...
Essere una Macchietta...
Metterci una croce sopra...
Ciao...
L’influenza...
Dalla mansarda al Frate...
Sebbene e Sibbene...
La nascita del lei.
DELLO STESSO AUTORE
Capire l’antifona - Lettera F.
Ciao...
La Linguistica.
╚ proprio un impiastro...
Il corretto uso di da.
Dalla mansarda al Frate...
Il Mandarino...
Questo o questi...
Una scena strazievole.
Neologismi...
Far la Melina
Riappropriamoci la lingua.
Scrittori di... Vaglia.
Abbaiare alla Luna...
A riveder le...bucce.
Febbre influenzale.
La diatesi?
Essere una Macchietta...
L’olofrasia...
Trattare con i guanti gialli...
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di lÓ del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e lÓ - CuriositÓ
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
ComunitÓ e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa
Una vita controvento.

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n░ 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione