HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Tempo...
di Stefania Labate  ( stefanialabate@hotmail.it )

30 dicembre 2017



Per me è tardi. Ormai.


Profonde riflessioni in vernacolo sul rapporto col Tempo e con quanto ci "resta del Giorno"…. La bellezza del componimento, merita anche una traduzione in lingua italiana. Sinceramente, per chi "mastica" un po’ di Calabrese, l’impatto emotivo sarà decisamente più forte.

TIAMPU

Un tignu cchiu tiampu ppe ni trova’ nu poco

E, Sinceramente, un ni tignu cchiu’

Picchi’ U tiampu sinni fuja e un si fa acchiappa’

Si fa cchiu picciriddru quannu s’alluntana

E para nu capiddru ca si perda sutta l’acqua i na funtana

. Mo

va lu piglia…

è na parola!

Minni bastassa una, una sola

Per u fa ricoglia cumu fossa nenti

Per u fa vota’ Cumu fossa na chiacchiera da’ genti

Ca para ch’è passata

E ancora si riminia

Ca para che è finita

Ed ancora è mmienzu a ssa via!

Un tignu cchiu tiampu e ni voliss’ avi

Ma no ppe fa cazzate o ppe fa viaggi

Ppe puti di’ "dumani chi facimu?"

Un tingu tiampu, ancora un l’ha capitu?

Ti giuru, ni volissa natru pocu

Volissa sta cussi a nun fa nente

Volissa potì vida ancor’a gente

Er i volissi saluta’ a tutti ….ad un’ ad uno

E ci di’ qualunque cosa c’unn’haiu dittu mai a nissuno

Ma un tignu tiampu….

Ni vidimu dumani Anzi….

salutami tu Ppe mia dumani è tardi…

Ca m’hannu già chiamatu Ppe mia i luci si stutanu…

S’appiccianu chiri d’u criatu! )



TEMPO

Non ho più tempo per trovarne un poco

E sinceramente, non ne ho più

Perché il tempo scappa via e non si fa raggiungere

E si fa più piccolo quando si allontana

E sembra un capello che si perde sotto l’acqua di una fontana

. Adesso

vallo a prendere

. È una parola!

Me ne basterebbe una, una sola!

Per farlo ritornare come fosse niente

Per farlo tornare indietro come fosse una chiacchiera della gente

Che sembra sia esaurita

E ancora si rigira

Che sembra sia dimenticata

Ed è ancora in mezzo a questa strada!

Non ho più tempo e ne vorrei avere

Ma non per fare sciocchezze o per fare viaggi

Per poter dire "domani che facciamo?"

Non ho tempo, ancora non l’hai capito?

Ti giuro, ne vorrei un altro poco

Vorrei stare così a non far nulla

Vorrei poter vedere ancora la gente

E vorrei salutarli ad uno ad uno

E dir loro qualunque cosa non ho detto mai a nessuno

Ma non ho tempo…

Ci vediamo domani

Anzi salutami tu

Per me domani è tardi

Chè mi hanno già chiamato

Per me le luci si spengono

Si accendono quelle del Creato

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Anima inquieta.
Oggi compio 80 anni...
Breve Anatomia di Vita.
Sussurri nella notte.
Attimi...
Avrei voluto dirti...
Scorci di vita.
La vita. Nonostante.
Canto alla morte.
Immagino di dirti addio.
Il giorno dei morti.
Se n’Ŕ andata anche questa!
La spiaggia incantata.
In memoria di...
Duemilaquindici. Quello che vorrei...
L’ora.
In assenza di te...
PerchŔ la Vita?
Momenti.
Ottant’anni!
DELLO STESSO AUTORE
Vorrei averti qui.
Il dramma della dipendenza affettiva.
Generazione Internet...
Adolescenti...
Fiore clandestino.
Dolci Montagne.
Cuori in tempesta.
Alle origini della vita - 3░: la gravidanza
Le risposte della musica giovane
Una rosa.
Come va?
Mediterraneo, concerto per il nostro mare.
Gi¨ le mani !
Cento lacrime...
Mendicante
Cara letterina di Natale...
Quando l’amore se ne va...
Non ho sonno !
Tutta una notte.
Il diavolo e l’acquasanta.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di lÓ del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e lÓ - CuriositÓ
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
ComunitÓ e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa
Una vita controvento.

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n░ 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione