HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Basta Corrida Tour 2014.
di Matteo Simone  ( 21163@tiscali.it )

14 maggio 2014






Contro una violenza legalizzata.


 

BFP (Bike for Pets) è un progetto nato nell’ottobre del 2011 e ha avuto il suo battesimo ad agosto del 2012.

Ha percorso 2200 km lungo le strade di Italia, Francia e Spagna per sensibilizzare l’opinione pubblica la stampa e tutti coloro che non erano ancora a conoscenza di cosa sia veramente la corrida e di cosa accada nelle perreras spagnole.

Il prossimo agosto BFP, che nel mentre è divenuto il più empatico BfA (Bike for Animals) riattaccherà la spina e tornerà in quei luoghi dove due anni prima assieme agli attivisti francesi e spagnoli ha urlato il suo NO alle violenze sugli animali alla vergogna della corrida e allo sterminio delle perreras.

Bike for Animals è un "contenitore" animalista ambientalista vegano che ospita al suo interno iniziative di diversi tipi, ma tutte unite da un solo principio, che è quello della forte opposizione ad ogni forma di maltrattamento animale e della lotta per l’affermazione dei diritti degli animali non umani.

Bike for Animals è fortemente contro la sperimentazione animale e la considera crudele ancora prima che inutile, e per questo inaccettabile.

Bike for Animals diffonde quanto più possibile la cultura del veganesimo e del rispetto delle forme di vita tutte e non solo umane.

Bike for Animals ad agosto tornerà con il BASTA CORRIDA TOUR 2014 per incontrare nuovamente tutti gli attivisti che quei giorni erano li presenti davanti alle arene ed alle tante manifestazioni anticorrida appositamente organizzate per il passaggio della carovana nelle piazze di Lunel, Beziers, Port Vendres, Barcellona, Valencia, Almeria, Malaga, Sevilla. Per incontrare i mitici volontari di Ayandena (http://www.asociacionayandena.org/) e consegnare loro gli aiuti per i loro protetti, che anche l’ENPA sezione Torino ci aiuterà a raccogliere, e per incontrare di nuovo tutte le persone comuni che con la loro presenza hanno detto no alla violenza sui non umani.

Ad agosto 2014 BfA allungherà il suo giro all’Extremadura regione spagnola dove i diritti degli animali non umani non esistono.

Come nel 2012 è presente una pagina FB (https://m.facebook.com/profile.php?id=1391649994407920) e una pagina web (http://www.bikeforanimals.it/).

Per visionare quello che è stato nel 2012 il link FB: (https://m.facebook.com/profile.php?id=278377705527485BfA ) è in cerca di attivisti disposti a "regalare" parte delle proprie vacanze alla causa dei diritti per gli animali percorrendo assieme a Paolo e a Mattia un pò dei 2500 km della strada che porta da Torino a Caceres, o che in qualsiasi modo ritengano di potere essere di aiuto.

Un camper adornato con le insegne della manifestazione e i logo degli sponsor farà da appoggio ai ciclisti e servirà da "scenografia mobile" lungo tutto il tragitto e nelle piazze sedi di manifestazioni.

 

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Vivi ogni cosa...
26 Aprile. No Elevator Day.
La condivisione di esperienze sportive...
Come si sviluppa un tema.
Esercizio fisico.
Una questione di carattere - Parte Prima.
Campionati Italiani Assoluti Badminton.
Scuola, Famiglia, Servizi Sociali.
Ognuno č quel che mangia.
Come, noi, vediamo il futuro...
Storia di Allyson...
Emozioni, linguaggio e musica.
Negli sport estremi...
Intervista a Lisa Borzani.
Una questione di carattere - Parte Seconda.
Lo stile di vita adottato.
Adolescenza, attivitā motoria...
Doping.
Lo psicologo dello sport...
Educazione musicale o musicoterapia?
DELLO STESSO AUTORE
Le difficoltā di uno sportivo...
Pacemaker e lepri.
Negli sport estremi...
Selfie & sport.
In cammino verso la consapevolezza.
Psico-considerazioni su alcuni atleti...
L’intervento psicologico in Abruzzo.
Il trauma psichico.
Doping.
Meditare per arrivare a grandi traguardi.
26 Aprile. No Elevator Day.
Cittā per camminare...
La condivisione di esperienze sportive...
Lo psicologo dello sport...
Lo sport rende felici e resilienti...
Doping.
Move Week...
Se il gioco diventa un problema...
Conseguenze positive della corsa regolare...
Arte e psicologia...
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di lā del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e lā - Curiositā
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
Comunitā e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa
Una vita controvento.

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n° 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione