HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Quesiti legali- Invaliditą civile e attivitą lavorativa.
di Erminia Acri  ( erminia.acri@lastradaweb.it )

5 gennaio 2018


Perde il diritto all'assegno mensile di assistenza l'invalido che inizia un'attivitą lavorativa?


"Egr. avvocato, sono invalido civile all’80% e percepisco una pensione inps. Non lavoro, ma non è sufficiente quello che mi dà lo stato. Se inizio un’attività lavorativa perdo la pensione di invalidità civile? Grazie. Distinti saluti. V. M."

 

 

Il riconoscimento dello stato di invalidità civile spetta a chi, avendo un’età compresa tra i 18 e 65 anni di età, sia affetto da minorazioni congenite o acquisite ed abbia subito una riduzione della capacità lavorativa non inferiore ad un terzo e/o un danno funzionale permanente, nonchè ai minori di 18 anni che abbiano difficoltà persistenti a svolgere i compiti e le funzioni proprie della loro età.

 

Con grado d’invalidità inferiore al 74%, ma superiore al 34%, l’invalido ha diritto solo a prestazioni di carattere socio - assistenziale (ad es. le prestazioni protesiche e ortopediche). Per poter ottenere il riconoscimento delle prestazioni economiche si richiede, invece:

un grado di invalidità di almeno il 74%, per il diritto all’assegno mensile di assistenza;

un grado di invalidità del 100%, per avere diritto alla pensione d’inabilità.

 

Per l’assegno mensile di assistenza, cui si riferisce il quesito posto dal gentile lettore, occorre, inoltre:

- risultare inoccupati;

- non superare il limite reddituale annuale personale, per il 2018, di € 4.853,29.

 

L’occupazione non impedisce il conseguimento o il mantenimento del diritto all’Assegno Mensile di Assistenza purchè l’interessato che presta attività lavorativa abbia un reddito annuale non superiore al reddito minimo personale escluso da imposizione, e comunque non superi, complessivamente, il limite di reddito personale sopra citato.

 

 

Erminia Acri-Avvocato

 

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Quesiti legali-Sosta sulle strisce blu e permesso invalidi.
Quesiti legali-Licenziamento badanti.
Quesiti legali-Uso del lastrico solare comune.
Quesiti legali-Divorzio e nuove nozze.
Quesiti legali-Separazione e mantenimento figli.
Quesiti legali- Ipoteca immobiliare per crediti di natura tributaria.
Quesiti legali- Adozione del figlio del proprio coniuge.
Quesiti legali-Videocitofono e condominio.
Quesiti legali- Comunione legale dei beni.
Quesiti legali-Occupazione dell’immobile locato dopo la scadenza del contratto.
Quesiti legali-Come si suddividono le spese per consumo di acqua?
Quesiti legali-Convivenza e diritti successori.
Quesiti legali-Ristrutturazione aziendale e licenziamenti.
Locazione ad uso commerciale e riscaldamento.
Quesiti legali-Lavoro occasionale e collaborazione a progetto.
Assegno divorzile una tantum.
Quesiti legali- Divorzio e assegno di mantenimento.
Quesiti legali-Giudizi e spese processuali.
Decreto Bersani-Bis e contratti telefonici.
Quesiti legali-Assenza dal lavoro per malattia e privacy.
DELLO STESSO AUTORE
Quesiti legali - Parentela, affinitą e famiglia di fatto
Quesiti legali-Persone con disabilitą e parcheggio in area condominiale.
Nessuna scadenza per l’assegno di divorzio.
Quesiti legali- Segnaletica stradale e precedenza.
Assegnazione posti auto nel cortile comune.
Quesiti legali - Chi paga le spese condominiali?
Quesiti legali-Locazione e abitabilitą.
L’insegnamento della religione cattolica nelle scuole pubbliche
Quesiti legali- Aria condizionata e condominio.
Quesiti legali-A proposito di pensione di reversibilitą.....
Quesiti legali-Tempo di prescrizione a seguito di sentenza.
Costruzione di balconi o terrazzi negli appartamenti.
Quesiti legali-Spese straordinarie e locazione.
Limiti di etą nell’adozione
Conto corrente cointestato e convivenza.
Allarme ’fermo auto’
Incidenti stradali e risarcimento danni al trasportato.
Cosa fare quando l’inquilino non se ne va?
Il diritto all’integritą psicofisica
Quesiti legali-Cassette postali e condominio.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di lą del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e lą - Curiositą
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
Comunitą e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa
Una vita controvento.

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n° 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione