HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Recupero spese condominiali.
di Erminia Acri  ( erminia.acri@lastradaweb.it )

8 marzo 2012



A quali condizioni si pu˛ ottenere un decreto ingiuntivo nei confronti dei morosi?



L’amministratore di condominio incontra spesso difficoltà nell’espletamento del suo incarico a causa dei ritardi nel pagamento dei contributi condominiali, tanto da vedersi costretto, non di rado, ad effettuare delle anticipazioni, salvo il diritto di vedersi rimborsato a seguito dell’esazione delle quote dovute e non versate dai condomini morosi.

 

In particolare, l’amministratore, se previsto nel regolamento di condominio, in caso di mora nel pagamento dei contributi che si sia protratta per un semestre, può sospendere l’utilizzazione dei servizi comuni che sono suscettibili di godimento separato, secondo la disposizione dell’art.63 Disposizioni di Attuazione codice civile.

 

Inoltre, l’amministratore può procedere per via giudiziaria al recupero delle quote condominiali non versate alle scadenze facendo ricorso alla procedura per ottenere l’emissione di un decreto ingiuntivo nei confronti dei morosi, senza che sia necessaria la preventiva autorizzazione dell’assemblea condominiale. La procedura può comportare i seguenti sviluppi:

- il ricorso per decreto ingiuntivo deve essere inoltrato al Giudice di Pace o al Tribunale (la competenza varia in base all’entità del credito preteso), e consente di ottenere in breve tempo un provvedimento giudiziario con cui s’ingiunge al debitore di pagare la somma dovuta oltre spese legali;

- se il debitore propone opposizione contro il decreto ingiuntivo, s’instaura un giudizio ordinario che ha lo scopo di accertare la fondatezza del credito del condominio ed i motivi di contestazione del debitore. Nel procedimento di opposizione a decreto ingiuntivo, secondo la giurisprudenza, il giudice deve limitarsi a verificare l’esistenza ed efficacia delle relative delibere assembleari, senza poter sindacare in via incidentale la loro validità, essendo questa riservata al giudice davanti al quale dette delibere siano state impugnate;

- se il decreto ingiuntivo non viene opposto, nei termini stabiliti, dal debitore e quest’ultimo persiste nel non pagare, si provvede a notificare all’ingiunto “atto di precetto”, con cui si intima nuovamente al debitore il pagamento di quanto dovuto entro 10 giorni, avvertendolo che in difetto si procederà nei suoi confronti al recupero coattivo del credito con l’esecuzione forzata;

- trascorsi i 10 giorni, se il debitore non ha ancora pagato le somme dovute, si procede ad espropriazione forzata richiedendo un pignoramento presso terzi, o un pignoramento mobiliare o immobiliare e la successiva vendita giudiziale dei beni del debitore.

I costi della procedura variano in funzione del valore della controversia, e quindi dell’importo del credito, e delle fasi da espletare.

 

 

Erminia Acri-Avvocato

 

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Ascensore condominiale.
Condominio: riparto spese straordinarie e ricorso al decreto ingiuntivo.
Uso aree condominiali.
Legittimazione processuale da parte dell’amministratore del Condominio.
La nascita di un “condominio”.
Fioriere condominiali.
Soppressione dell’antenna condominiale.
Revoca dell’amministratore di condominio.
Rinunzia all’uso dell’impianto centrale di riscaldamento.
Di chi Ŕ il sottotetto?
Ripartizione spese condominiali.
Causa di risarcimento danni contro il condominio.
Parti dell’edificio di proprietÓ comune.
Assegnazione posti auto nel cortile comune.
Oneri condominiali e vendita di immobile.
Installazione tende da sole in edificio condominiale.
Spese condominiali controverse.
Azioni giudiziarie condominio.
Addobbi natalizi e condominio.
Pagamento oneri condominiali e vendita dell’unitÓ immobiliare.
DELLO STESSO AUTORE
Quesiti legali - Parentela, affinitÓ e famiglia di fatto
Quesiti legali- Segnaletica stradale e precedenza.
Quesiti legali-Persone con disabilitÓ e parcheggio in area condominiale.
Quesiti legali - Un genitore ha il dovere di mantenere figlio maggiorenne e nipote?
Separazione per volontÓ unilaterale.
Pu˛, il costruttore, nominare l’amministratore?
Non Ŕ in colpa la moglie che non segue il marito.
Quesiti legali-Quando un figlio maggiorenne convive more uxorio....
Sosta abusiva nel cortile condominiale.
Assegnazione posti auto nel cortile comune.
Diritto al mantenimento del proprio cognome nell’adozione
Quesiti legali- Contratti di manutenzione ascensore di lunga durata.
Quesiti legali-Videocitofono e condominio.
Quesiti legali- Pensione di invaliditÓ civile e rendita INAIL.
Quesiti legali-Spese condominiali "controverse".
Estinzione dell’obbligo di mantenimento del figlio maggiorenne.
Valutazioni psicolegali - L’amministratore leader.
Quesiti legali-Danni al cancello condominiale.
Quesiti legali - Cambio di abitazione o di residenza.
Modifiche del regolamento condominiale.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di lÓ del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e lÓ - CuriositÓ
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
ComunitÓ e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa
Una vita controvento.

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n░ 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione