HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Quando la tecnologia fa male ai ragazzi.
di Giorgio Marchese  ( direttore@lastradaweb.it )

11 ottobre 2010



Difficoltà nella comunicazione corretta e scarsa concentrazione.


 

È un dato di fatto che bambini e ragazzi dipendano sempre più dalla tecnologia che aumenta la capacità di sintesi (sviluppando nuove forme di comunicazione scritta e verbale "abbreviata" ) ma, inesorabilmente mina la fluidità del linguaggio e l’abilità espressiva e compromette, al tempo stesso, un buon uso della lingua italiana. 

I primi imputati sono Internet e i cellulari. Lo dimostrano i dati di una ricerca Eurispes condotta per Telefono Azzurro.

Quasi 6 bambini su 10 hanno in mano un telefonino, mentre solo il 3% dei ragazzi tra i 16 e i 18 anni non lo possiede. Quasi la metà dei ragazzi che frequentano le elementari e le medie navigano sul Web; tale percentuale sale all’84% tra gli adolescenti, che preferiscono il social network Facebook come strumento di comunicazione .

Per far fronte ai ragazzi sempre più "tecnologizzati" servirebbe una scuola più attrezzata, magari con lavagne multimediali (oggi ancora troppo poche nelle classi italiane) ma, soprattutto, un’adeguata disponibilità e preparazione, da parte dei docenti, a prendere in considerazione nuove forme di comunicazione in grado di ridurre il senso di scollamento avvertito fra il mondo reale (anche se virtuale) e quello della scuola (che propone modelli interessanti ma indietro rispetto a ciò che può suscitare interesse negli adolescenti).

Le conseguenze non sono positive: la qualità dell’italiano scritto e parlato è scaduta, in particolare per quanto riguarda il corretto uso di lessico, sintassi e grammatica. Inoltre, nonostante la tecnologia aiuti la capacità di sintesi e quella di attingere informazioni da più fonti, i ragazzi fanno sempre più fatica a concentrarsi, dal momento che aumenta in loro, la percezione di sentirsi inadeguati, senza la "scorciatoia" tecnologica

Fonti

  • www.edott.it

 

G. M. - Medico Psicoterapeuta

 

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Quesiti - Il tradimento.
Quesiti - IdentitÓ e scelte sessuali: facciamo chiarezza.
Quesiti - Emozioni intestinali.
Il carattere - 2
Vigilanza, attenzione, concentrazione e riflessione.
Ansia...
Quesiti - Genio si nasce?
Il tempo, la vita e lo stress .
Le paure sono innate...
Stress...
Vittime dello stress...
Quesiti - Gli errori di valutazione in relazione al tempo e allo spazio.
Come si tengono a bada le idee scorrette...
Quesiti - La psicoterapia
Fobie...
Quesiti - Le ossessioni.
L’IdentitÓ.
Fobia e senso della realtÓ.
Il carattere - 1░
Quesiti - Il controllo e la gestione dell’ansia.
DELLO STESSO AUTORE
Quesiti - La deflorazione.
SOS ALZHEIMER e Counseling solidale.
Non arrenderti mai!
Capire l’antifona - Lettera F.
Dubbi, certezze... cambiamenti.
Il nostro cervello...
Tessuto Nervoso.
La Presunzione...
La biochimica delle emozioni.
La solitudine.
Neuroni e Nevroglia.
A come Amore.
L’Onore...
Al ritorno dalle vacanze...
L’intesa...
L’importanza di ridimensionare l’attaccamento ai beni materiali.
Ossessioni e dispercezioni.
L’onore delle armi.
Di fronte a un grande dolore...
I conflitti interiori.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di lÓ del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e lÓ - CuriositÓ
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
ComunitÓ e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa
Una vita controvento.

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n░ 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione