HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Azienda pubblica e bisogni umani.
di Erminia Acri  ( erminia.acri@lastradaweb.it )

23 novembre 2013


Cosa caratterizza l'attivitą produttiva del settore pubblico?



L’individuo ha tre fonti principali alle quali rivolgersi per soddisfare i suoi bisogni materiali ed immateriali: lo Stato, il Mercato ed il Non Profit.


Nelle attuali democrazie, gli individui, singolarmente e nelle loro varie forme di aggregazione, esprimono un sistema di valori condivisi, di cui è garantito il rispetto anche coattivamente tramite lo Stato, che ha, dunque, il compito di assicurare ai componenti della comunità di riferimento le condizioni per il perseguimento delle loro finalità, in un sistema di valori condivisi.


Stante l’essenzialità del bene o servizio per il cittadino, lo Stato può non chiedere un prezzo commisurato al bene o servizio, ma si procura le risorse necessarie per produrli tramite l’imposizione fiscale.


Quali bisogni sono pubblici? I bisogni pubblici sono esigenze e necessità collettive sentite da tutti i cittadini, che possono essere: mutabili nel tempo e nello spazio, innumerevoli perché sentite da un’intera collettività.


L’attività diretta alla concreta soddisfazione delle esigenze della collettività ritenute meritevoli di tutela è compito della della “pubblica amministrazione”, che si serve di organizzazioni costituite dai politici, dai dirigenti pubblici e dai pubblici dipendenti.


La pubblica amministrazione, intesa come organizzazione costituita dai dirigenti e dai pubblici dipendenti, ha il compito di realizzare i processi di attuazione delle scelte politiche, che sono proposte dai candidati politici all’elettorato, il quale approva, con l’elezione dei candidati alle cariche istituzionali, un dato programma, la cui concreta attuazione è ad essa demandata


Le scelte politiche, quindi i bisogni che esse dichiarano di voler soddisfare, costituiscono le linee guida della concreta azione della pubblica amministrazione. L’attività di produzione che distingue la pubblica amministrazione è data dal complesso di operazioni eseguite dai pubblici dipendenti nell’utilizzo di risorse scarse per la produzione di beni e servizi da cedere ai cittadini per la soddisfazione di bisogni prefissati. Il sistema delle operazioni e degli elementi finalizzati alla soddisfazione di bisogni prefissati tramite un processo di produzione economica di beni e servizi è definito come ’azienda’ che, essendo connotata da un soggetto giuridico ed economico pubblico, è denominata “Azienda Pubblica”.




Erminia Acri-Avvocato

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
L’errore professionale del medico
Circolazione a targhe alterne.
Tasse sugli immobili.
Nulla la multa del vigile in borghese.
Lavori usuranti.
Multa e rimozione dell’auto illegittime.
Danno autoprovocato dall’alunno.
Multe per violazione del codice stradale e ricorsi.
Semafori spia e privacy.
Niente "cauzione" per contestare una contravvenzione stradale.
Contravvenzioni stradali e notifiche a mezzo posta.
Preliminare di vendita di un immobile privo del certificato di abitabilitą.
Buone nuove sulle cartelle esattoriali.
Questioni di identitą.
Titolo di studio estero.
La "guida con ciabatte".....
Anche la pensione č pignorabile......
Guida sotto l’influenza di alcol.
Requisiti reddituali per la pensione di inabilitą.
Quando si promette il lavoro che non c’č....
DELLO STESSO AUTORE
Quesiti legali - Parentela, affinitą e famiglia di fatto
Cosa fare quando l’inquilino non se ne va?
Requisiti per iscriversi all’ordine dei giornalisti
Quesiti legali - Un genitore ha il dovere di mantenere figlio maggiorenne e nipote?
Ancora nuove sull’assegno di mantenimento.
Quesiti legali - Cambio di abitazione o di residenza.
Quesiti legali-Locazione e abitabilitą.
Il coniuge affidatario dei figli non ha sempre diritto alla casa coniugale.
Puņ, il costruttore, nominare l’amministratore?
Quesiti legali- Contratti di manutenzione ascensore di lunga durata.
A chi tocca la casa familiare?
Diritto al mantenimento del proprio cognome nell’adozione
Quesiti legali-Contrasti nel piccolo condominio.
Previdenza: condanna alle spese.
Assegno Nucleo Familiare e separazione.
Assegnazione posti auto nel cortile comune.
Scambio di messaggi romantici via Internet ed infedeltą coniugale.
Divieto d’accesso alle vie del centro per i cani......
Diritto di antenna e condominio.
Violazione del regolamento condominiale.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di lą del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e lą - Curiositą
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
Comunitą e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa
Una vita controvento.

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n° 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione