HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Rapporto nonni-nipoti.
di Erminia Acri  ( erminia.acri@lastradaweb.it )

5 gennaio 2014



Cos'Ŕ cambiato dopo l'entrata in vigore della Legge n.54/2006?


Il concetto di famiglia si è andato trasformando da un modello di famiglia di tipo patriarcale caratterizzato da un pater familias cui era riconosciuta un’autorità sui propri discendenti, ad un modello di famiglia di tipo mononucleare - formata da padre, madre e figli - dal quale i nonni erano quasi esclusi. Allo stato attuale, però, stante la necessità dei genitori di riuscire a conciliare le esigenze lavorative e di realizzazione personale con la gestione della famiglia in senso lato, ed il gran numero di famiglie in crisi, i nonni sono tornati a svolgere un ruolo importante nell’educazione e nella crescita dei minori.


Conseguentemente, negli ultimi anni, si è registrato un ricorso sempre più frequente, da parte dei nonni, alla tutela giudiziaria per ottenere il riconoscimento del “diritto” di incontrare con abitualità i nipoti, sopratutto nelle situazioni in cui ciò è reso difficile dalla separazione tra i coniugi. In proposito la giurisprudenza, pur non riconoscendo un vero e proprio diritto dei nonni di frequentare i loro nipoti, in mancanza di un’espressa previsione di legge in tal senso, prima della Legge n.54/2006, si era orientata nel senso di accogliere le richieste dei nonni in considerazione dell’interesse del minore a mantenere un rapporto relazionale ed affettivo tra nonno e nipote, salvo in quei casi in cui venisse provato che da tale frequentazione derivasse un danno per lo sviluppo psicologico o fisico del minore.


La riforma introdotta con la Legge n.54/2006 ha recepito l’orientamento della giurisprudenza, stabilendo nell’articolo 155 codice civile (riformulato) che <<Anche in caso di separazione personale dei genitori il figlio minore ha il diritto di mantenere un rapporto equilibrato e continuativo con ciascuno di essi, di ricevere cura, educazione e istruzione da entrambi e di conservare rapporti significativi con gli ascendenti e con i parenti di ciascun ramo genitoriale>>. Pertanto, i genitori non possono vietare la frequentazione tra nonni e nipoti, a meno che non dimostrino che ciò sia pregiudizievole per l’educazione dei minori, ed il diritto dei nonni - e di tutti i parenti - a mantenere un rapporto con i nipoti trova tutela sempre se e nella misura in cui coincide con l’interesse dei figli minori ad un’armonica crescita psicologica e culturale, essendone considerato un aspetto essenziale la frequentazione dei nonni per la rilevanza dei sentimenti affettivi collegati ai più stretti vincoli di sangue.



Bibliografia:

- Minori e famiglia. Quali diritti?, di Graulich M. (cur.) Pudumai Doss J. (cur.) edito da LAS, 2012

- Commentario del codice di procedura civile. Art. 721-736 bis. Procedimenti in materia di famiglia e stato delle persone, di Vullo Enzo, Zanichelli, 2013




Erminia Acri-Avvocato



SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Assegno di divorzio e nuova convivenza.
Diritto di visita del genitore non affidatario.
Il cognome del figlio naturale
La nuova mediazione civile e gli obblighi di informazione dell’avvocato.
Quando il coniuge ha le mani bucate....
Suoceri invadenti e separazione dei coniugi
Separazione senza figli ed assegnazione casa coniugale.
Affido condiviso e vacanze di Natale.
Gli effetti del matrimonio annullato
Assegno Nucleo Familiare e separazione.
Revisione assegno divorzile.
Coppie senza diritti.
Separazione e assegni familiari.
Separazione per volontÓ unilaterale.
Separazione e tradimento.
Pensione di reversibilitÓ tra coniuge superstite e coniuge divorziato.
Quesiti legali- Tradimento e separazione dei coniugi.
Separazione ed affidamento dei figli.
L’ereditÓ fa perdere il diritto all’assegno di divorzio?
Assegnazione della casa coniugale in sede di separazione e divorzio
DELLO STESSO AUTORE
Quesiti legali - Parentela, affinitÓ e famiglia di fatto
Quesiti legali-Persone con disabilitÓ e parcheggio in area condominiale.
Nessuna scadenza per l’assegno di divorzio.
Quesiti legali- Segnaletica stradale e precedenza.
Assegnazione posti auto nel cortile comune.
Quesiti legali - Chi paga le spese condominiali?
Quesiti legali-Locazione e abitabilitÓ.
L’insegnamento della religione cattolica nelle scuole pubbliche
Quesiti legali- Aria condizionata e condominio.
Quesiti legali-A proposito di pensione di reversibilitÓ.....
Quesiti legali-Tempo di prescrizione a seguito di sentenza.
Costruzione di balconi o terrazzi negli appartamenti.
Quesiti legali-Spese straordinarie e locazione.
Limiti di etÓ nell’adozione
Conto corrente cointestato e convivenza.
Allarme ’fermo auto’
Incidenti stradali e risarcimento danni al trasportato.
Cosa fare quando l’inquilino non se ne va?
Il diritto all’integritÓ psicofisica
Quesiti legali-Cassette postali e condominio.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di lÓ del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e lÓ - CuriositÓ
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
ComunitÓ e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa
Una vita controvento.

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n░ 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione