HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Lo sguardo nel vuoto...
di Giorgio Marchese  ( direttore@lastradaweb.it )

28 marzo 2009



Non sempre è sinonimo di distrazione!


News

Gli insegnanti che durante le lezioni richiamano gli studenti con lo sguardo perso nel vuoto qualche volta potrebbero essere in torto. Distogliere la vista mentre qualcuno sta parlando, infatti, non è sempre sinonimo di disinteresse o indifferenza.

Al contrario, potrebbe essere un segno di concentrazione, e migliorare le capacità di ragionamento. Ad affermarlo è uno studio dell’università di Stirling, pubblicato sul "British Journal of developmental Psychology".

I ricercatori hanno sottoposto un gruppo di studenti di 25 anni a test aritmetici, chiedono loro di fissare un punto indefinito dello spazio durante la formulazione delle domande. Ne è risultato che non guardare il volto dell’interlocutore aumenta in modo significativo le risposte esatte.

Lo stesso riscontro si è avuto in un gruppo di adulti , alle prese con un conto alla rovescia. Secondo gli autori, per il cervello è molto impegnativo pensare lucidamente ed elaborare allo stesso tempo le risposte emotive che un viso può suscitare.

La combinazione dei due fattori, oltre a generare uno stato di confusione, può talvolta sfociare in una reazione fisiologica. Sia negli adulti sia nei ragazzi, la difficoltà nell’eseguire il test senza volgere lo sguardo altrove provocava un aumento della sudorazione, particolarmente accentuato nei maschi se a porre le domande era una ricercatrice donna.

Si spiega così anche il movimento spontaneo di volgere gli occhi verso l’alto quando ci si arrovella su un rompicapo: è uno stratagemma del cervello per non farsi distrarre.

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Quando il cervello va in tilt.
Quella barriera che protegge l’intestino.
Ossitocina...
Dal pelo... il cervello?
Scoperta una nuova possibile causa dell’Alzheimer.
Il dolore del rifiuto.
La dispercezione del corpo.
Parkinson...
L’evoluzione della corteccia cerebrale.
Espressione genica e ansia da separazione.
Il dolore è maggiore...
Depressione.
Alla sorgente dei tumori.
I vantaggi di una dieta equilibrata.
Nella depressione, meglio il farmaco o le cure psicologiche?
Alzheimer.
Musica, medico!
Microglia ed infrasuoni.
L’Ansia e la paura.
La genetica delle decisioni.
DELLO STESSO AUTORE
Tessuto Nervoso.
Il nostro cervello...
Quesiti - La deflorazione.
SOS ALZHEIMER e Counseling solidale.
La biochimica delle emozioni.
Burattini o Marionette?
La solitudine.
Il Male oscuro?
Alle radici del Narcisismo...
L’importanza di ridimensionare l’attaccamento ai beni materiali.
Il tempo dell’abbandono.
A come Amore.
Ossessioni e dispercezioni.
La Presunzione...
Le frustrazioni - I°
Il meccanismo dell’Apprendimento.
La vera Solidarietà.
Capire l’antifona - Lettera F.
L’ansia e la paura.
Il senso di inadeguatezza.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di là del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e là - Curiosità
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
Comunità e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa
Una vita controvento.

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n° 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione