HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Quesiti legali-Se l’inquilino non paga le spese condominiali...
di Erminia Acri  ( erminia.acri@lastradaweb.it )

21 ottobre 2008



Il Condominio può agire direttamente contro il conduttore?



In quanto amministratore di condominio di un edificio, vorrei sapere come si può agire nei confronti di un inquilino moroso. Di solito ci si rivale legalmente sul proprietario dell’immobile il quale a sua volta si attiva per rivalsa sul suo inquilino. Mi è stato riferito invece che esistono nuove disposizioni in merito per cui ci si può attivare legalmente e direttamente nei confronti del conduttore. Si tratta delle solite sentenze o esiste una nuova legge o decreto che regola tale situazione? Grazie anticipatamente. F.T. socia dello Studio Am.I.Co. S. s.n.c.”




In base alla norma di cui all’articolo 5 della legge n. 392/1978, il mancato pagamento da parte del conduttore degli oneri accessori al contratto di locazione, ove essi superino l’importo di due mensilità del canone di locazione, costituisce motivo di risoluzione del contratto. Si tratta, quindi, di una spesa che grava sul conduttore in quanto direttamente attinente al godimento dell’immobile, ed il cui mancato pagamento espone il proprietario-locatore ad eventuali azioni di recupero ad iniziativa del condominio.


Infatti, come precisato dalla Cassazione in diverse occasioni (sentenze nn. 246/1994; 1104/1994; 1995/1995, 5035/2002, 17619/2007), nonostante qualche sentenza di merito in senso diverso, è da escludere la possibilità di un’azione diretta del Condominio per il pagamento delle spese condominiali nei confronti dei conduttori perchè <<Solo i proprietari delle porzioni di piano di un edificio sono obbligati verso il condominio al pagamento degli oneri condominiali, e non anche i conduttori. Tra il condominio e questi ultimi non esiste alcun rapporto che legittimi la proposizione di azioni dirette dell’uno nei confronti degli altri, neppure se questi hanno provveduto in passato a pagare personalmente e di propria spontanea volontà gli oneri condominiali direttamente al condominio. >>




Erminia Acri-Avvocato

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Quesiti legali-Ristrutturazione aziendale e licenziamenti.
Quesiti legali-Come intestare immobili a figli minorenni.
Quesiti legali-Indennità di buonuscita agli eredi.
Quesiti legali-Danni causati all’appartamento del vicino da lavori edili.
Quesiti legali-Assegno per il nucleo familiare (Anf) e convivenza.
Quesiti legali-Posti auto nel cortile comune.
Quesiti legali-Invalidità civile ed assegno mensile di assistenza.
Quesiti legali-Congedo per matrimonio.
Quesiti legali-Cassette postali e condominio.
Locazione ad uso commerciale e riscaldamento.
Quesiti legali-Tradimento e separazione con addebito.
Quesiti legali-Danni da caduta di albero e locazione.
Quesiti legali- Segnaletica stradale e precedenza.
Quesiti legali-Condominio: vendita del cortile comune.
Quesiti legali-Contrasti nel piccolo condominio.
Quesiti legali-Furto nel parcheggio del supermercato.
Quesiti legali-Divisione singolo appartamento in due.
Quesiti legali-Mantenimento dei figli.
Quesiti legali- Ipoteca immobiliare per crediti di natura tributaria.
Quesiti legali-Telecamere nei condomini.
DELLO STESSO AUTORE
Quesiti legali - Parentela, affinità e famiglia di fatto
Cosa fare quando l’inquilino non se ne va?
Requisiti per iscriversi all’ordine dei giornalisti
Quesiti legali - Un genitore ha il dovere di mantenere figlio maggiorenne e nipote?
Ancora nuove sull’assegno di mantenimento.
Quesiti legali - Cambio di abitazione o di residenza.
Quesiti legali-Locazione e abitabilità.
Il coniuge affidatario dei figli non ha sempre diritto alla casa coniugale.
Può, il costruttore, nominare l’amministratore?
Quesiti legali- Contratti di manutenzione ascensore di lunga durata.
A chi tocca la casa familiare?
Diritto al mantenimento del proprio cognome nell’adozione
Quesiti legali-Contrasti nel piccolo condominio.
Previdenza: condanna alle spese.
Assegno Nucleo Familiare e separazione.
Assegnazione posti auto nel cortile comune.
Scambio di messaggi romantici via Internet ed infedeltà coniugale.
Divieto d’accesso alle vie del centro per i cani......
Diritto di antenna e condominio.
Violazione del regolamento condominiale.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di là del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e là - Curiosità
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
Comunità e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa
Una vita controvento.

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n° 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione