HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Quesiti legali-Pensione di reversibilitą tra coniuge superstite e coniuge divorziato.
di Erminia Acri  ( erminia.acri@lastradaweb.it )

28 dicembre 2007

Come si divide? Spetta anche al convivente?


Ho letto qualche suo articolo su Internet e vorrei farle qualche domanda. Mi chiamo C. M., ho 36 anni e da due anni sono divorziata dall’uomo con cui ho avuto una figlia di 10 anni, affidata a me. Da quattro anni convivo serenamente e felicemente con un altro uomo, con il quale non ci sono progetti matrimoniali perché entrambi non lo desideriamo. Io ho uno stipendio di 1.300€ al mese e il mio ex-marito mi passa un assegno di mantenimento di 300€, penso irrisorio visto che il suo stipendio è di almeno 1.000€ superiore al mio. Nel frattempo lui si è risposato e ha avuto un altro figlio.

Anche il mio convivente ha una situazione economica migliore della mia, data non solo dallo stipendio ma anche da varie proprietà che possiede. Lui è ancora solo separato. Io vivo solo del mio stipendio, non ho una casa di mia proprietà. Con il mio compagno divido tutte le spese, perché io voglio che sia così, anche se lui volentieri se ne accollerebbe la maggior parte. Ma io ce la faccio, anche se a fine mese il mio conto è spesso in rosso.

Adesso però, vista la riforma sulle pensioni, vorrei pensare un pò al futuro, e mi chiedo, visto che la mia facendo i calcoli sarà esigua, se avrei diritto ad una parte della pensione del mio ex-marito o del mio attuale convivente.

Insomma, quelli attorno a me sono sistemati e con buone rendite, ma il mio futuro (e quello di mia figlia) è un’incognita.
Mi scusi se mi sono "intromessa" prepotentemente nella sua casella postale, ma nonostante abbia un avvocato regolarmente pagato per sostenermi nella causa di separazione, non ha mai tempo di darmi queste spiegazioni. La ringrazio in anticipo se vorrà rispondermi e cordialmente la saluto. C. M.”



Secondo la vigente normativa, che ben poco tutela la cosiddetta famiglia di fatto, al convivente superstite non spetta alcun diritto successorio. L’unico modo per attribuire tale diritto al convivente superstite è quello di nominare erede il partner mediante la redazione di un testamento, nei limiti, però della quota disponibile.


Inoltre, il convivente non ha diritto alla pensione di reversibilità, che spetta, invece, al coniuge divorziato purché ricorrano le seguenti condizioni: sia titolare di assegno di divorzio; non si sia risposato; l’ex coniuge abbia iniziato l’assicurazione previdenziale prima della sentenza di scioglimento o della cessazione degli effetti civili del matrimonio.


In presenza dei presupposti di legge, il coniuge divorziato ha diritto alla pensione anche se il defunto si sia risposato e sia in vita il nuovo coniuge, ma, in questo caso, la pensione viene divisa tra i due interessati (coniuge ed ex coniuge) in relazione al parametro della durata dei rispettivi matrimoni. Tuttavia, come chiarito dalla Corte di Cassazione con la recente sentenza 10638/2007, questo criterio non rappresenta l’unico ed esclusivo parametro al quale conformarsi automaticamente e in base a un mero calcolo matematico, dovendosi tenere conto anche di altri criteri, quali le condizioni economiche di entrambi gli ex coniugi, l’assegno goduto dal coniuge divorziato, i periodi di convivenza prematrimoniale, il contributo dato da ciascun coniuge, durante i rispettivi matrimoni, alla famiglia, la determinazione della cui rilevanza rientra nella valutazione del giudice di merito.




Erminia Acri-Avvocato

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Quesiti legali - Allarme ascensori.
Quesiti legali- Amministratore condominiale e rendiconto.
Quesiti legali-Rifacimento del terrazzo condominiale.
Quesiti legali - ICI e terreni edificabili.
Bonus bebč.
Quesiti legali-Ristrutturazione aziendale e licenziamenti.
Quesiti legali-Mantenimento figli minori.
Quesiti legali - Finanziamenti ed interessi usurari
Quesiti legali-Parcheggio auto e condominio.
Quesiti legali-Pagamento canone locatizio: sospensione "unilaterale".
Quesiti legali-Ripartizione spese tetto.
Quesiti legali-Riliquidazione pensione ed indebito.
Quesiti legali-Assegnazione casa coniugale e separazione.
Quesiti legali-Malattia pubblici dipendenti.
Quesiti legali-Deposito cauzionale.
Quesiti legali-Convocazione di assemblea condominiale.
Quesiti legali-Chi paga le spese di manutenzione del lastrico solare?
Quesiti legali - Chi ha sofferto il freddo paga il riscaldamento?
Quesiti legali-Conto corrente condominiale.
Quesiti legali-Assegno provvisorio di mantenimento e divorzio.
DELLO STESSO AUTORE
Quesiti legali - Parentela, affinitą e famiglia di fatto
Diritto al mantenimento del proprio cognome nell’adozione
Quesiti legali-Persone con disabilitą e parcheggio in area condominiale.
Quesiti legali- Segnaletica stradale e precedenza.
Quesiti legali- Contratti di manutenzione ascensore di lunga durata.
Assegnazione posti auto nel cortile comune.
Chi deve redigere il regolamento condominiale?
Solidarietą familiare: gli alimenti.
Separazione dei coniugi e riappacificazione.
Assegnazione della casa coniugale e comodato.
Diritto di antenna e condominio.
Quesiti legali-Spese condominiali "controverse".
Quesiti legali-Parcheggio fai-da-te
Trasferimento di unitą immobiliare
Infedeltą e separazione di fatto dal coniuge
Autovelox ed obbligo di informazione agli automobilisti.
Quesiti legali - Cambio di abitazione o di residenza.
Separazione per volontą unilaterale.
Quesiti legali-Assegno per la nascita del secondo figlio.
Profili professionali del traduttore
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di lą del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e lą - Curiositą
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
Comunitą e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa
Una vita controvento.

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n° 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione