HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
La speranza nel sole.
di Fernanda Annesi  ( fernanda_65@yahoo.it )

19 giugno 2007






Non si può "tradurre"...


 

Pensieri degli anni difficili - 38

Non si traduce. È una emozione, si prende così come la si sente, come arriva, dritta senza percorsi complessi e lentamente a riversarsi. Ma assolutamente senza voler metterci dentro la ragione.

Debole la luce che illumina le vie dell’esistenza, non è il bagliore che guida. Lasciarsi andare al sentimento, arricchito di dolcezza nella comunicazione, scambio di sguardi dal profondo dell’anima, percezione di intesa senza paure. Scoprirsi liberando i passaggi senza ostacoli, come la pioggia che battendo lentamente sui vetri scivola senza fermarsi. All’inizio quasi ad aderire e poi a segnare la strada, tremolante, ma arrivando a destinazione.

Delicato il colore, elegante all’interno. Dall’esterno non lascia intravedere, ma se tenti di aprire ti dà una mano e quel che si presenta ai tuoi occhi non si descrive. Lo puoi solo sentire! Non si può lasciare ferma ad aspettare, va liberata e assecondata nel volo, perché non lo può tutto da sola.

Affascinante come può essere il suono di un piano che ricorda le onde di un mare, musica che cresce nell’armonia, in risalita verso la profondità del celeste del cielo. Vibrano le note all’interno dell’anima, pizzicate dal senso legato al momento. La magia avvolge l’istante e per un attimo comprendi quanto importante sia penetrare l’essenza, voler appartenere cercando la porta. Magari in punta di piedi...

Fernanda

Dedicated to 146

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Lo spiraglio.
E’ vero!
Adesso, è tardi...
Le scorciatoie emotive.
Ancora qui.
Per sé. E per nessun altro.
Riflessi.
Aspettando...
Il piacere della conversazione.
La gentilezza.
La certezza della percezione.
Il comune denominatore.
La mappa stellare.
La fresca imprevedibilità del futuro.
Patchwork.
Il perdono.
Il dono della vita.
Ritrovarsi...
All’improvviso...
Come una favola.
DELLO STESSO AUTORE
Qualcosa di naturalmente diverso.
Ansia, stress, depressione.
Microglia ed infrasuoni.
Il loop fra astrociti e neuroni nell’epilessia.
Le varie fasi dell’amore.
Tracce mnemoniche.
Come un telo su uno scoglio.
‘Un sì sa mai chi li po’ dà fastidiu!
Quando si vorrebbe dare quello che non si può!
Il volpone sprovveduto...
Gli effetti benefici della curcumina.
E mi sto perdendo...
Scorci di una Estate
Il potere della suggestione.
Lei.
Pisello pride...
Il momento.
La metà che manca.
Il principio della libertà scientifica.
Come una favola.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di là del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e là - Curiosità
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
Comunità e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa
Una vita controvento.

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n° 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione