HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Il Bergamotto Festival.
di Stefania Labate  ( stefanialabate@hotmail.it )

30 ottobre 2003





Un tributo all'arte calabrese.


 

Che cosa è il bergamotto?

E’ un frutto singolare, simile al limone... ma diverso!... è un agrume che cresce solo in Calabria.

Molto rappresentativo per una regione come questa vero?

Eh sì!!

La pensa così anche Valerio Merola che, ormai quasi calabrese d’adozione, ha scelto questo meraviglioso frutto per intitolargli un festival, appunto il Bergamotto Festival, che vuole essere un oscar (così come lui stesso lo definisce) del talento calabrese in tutte le "facce" del mondo dello spettacolo.

Il festival, ormai giunto alla sua terza edizione, è un concorso itinerante per tutta la Calabria, che si articola in varie serate eliminatorie, allo scopo di poter selezionare i migliori artisti.

Come ogni anno, le sezioni artistiche sono state canto, danza e arte varia e, domenica 19 ottobre, si è svolta la serata finale ovviamente condotta da Valerio Merola. E’ stato uno spettacolo che oltre ad avere come fulcro i partecipanti ha vantato presenze importanti, a cominciare dalla quella dell’assessorato al turismo calabrese (che ha creduto fortemente in questa manifestazione) per finire a personaggi ultranoti dello spettacolo come Paola Barale, Raz Degan, Giorgia Palmas, Miriana Trevisan, Verdiana, Alexander, il fantastico illusionista che è riuscito, anche in questa occasione, a stupire in maniera eclatante tutti i presenti.

Ma andiamo al cuore della manifestazione: i concorrenti.

Il livello è stato abbastanza alto, soprattutto nel settore canto nel quale l’ha fatta da padrona colei che poi ha vinto il bergamotto d’argento (massimo riconoscimento per ogni categoria) vale a dire Luciana Zanfini, una ragazza di Acri (CS) che ha dimostrato grandi qualità vocali e disinvoltura sul palcoscenico... sicuramente una promessa tra gli interpreti del panorama canoro nazionale.

Il bergamotto d’argento per l’arte varia è andato a Natalia Altomari (batterista) che si è "scontrata" con due modelle e con un imitatore-trasformista (Agazio Maiolo) che forse avrebbe meritato qualcosa di più se non addirittura la vittoria a giudicare dalle sue qualità espressive e dallo "spessore" che ha dimostrato durante la sua esibizione.

Nel settore danza il massimo riconoscimento è andato a Francesco Vallone che ha danzato sulle note di "Cambiare" evidenziando grandi capacità, gusto e interpretazione.

Alla fine il palcoscenico e tutto il teatro si è trasformato in una grande festa animata dalla presenza di Guido Lembo di "Anema e core" di Capri che, sulle note di musiche napoletane stranote, ha coinvolto il pubblico e messo alla prova i tre vincitori per assegnare poi così, al termine, il titolo finale e cioè il bergamotto d’oro andato a Francesco Vallone.

E Merola?... chi l’ha più visto!!!??

Dicono che stia già lavorando per il Bergamotto festival quarta edizione.... Buon lavoro Valerio!

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Addio Accademia...
....e per l’autunno.....
Il Conservatorio Musicale di Cosenza, lancia un segnale importante....
Strade di Kingston.
Il cantautore Roberto Bignoli racconta le Giornate Mondiali della Gioventù.
Libero sentire.
.... SANREMO....
3° Concorso Lirico Internazionale R. Leoncavallo
Mediterraneo, concerto per il nostro mare.
53° Festival di Sanremo....
GLI AVVENIMENTI DELL’ESTATE
Ivano Fossati - Tour 2004.
DELLO STESSO AUTORE
Vorrei averti qui.
La comunicazione attraverso il suono.
Primi contatti.
Cose intime...
Desiderio.
Invisibile e silente.
GIANNI BELLA....
Se questo è amore!
Nonni, o babysitter?
Orgoglio e dignità.
Una carezza ancora.
53° Festival di Sanremo....
Padre.
Per sempre.
Mediterraneo, concerto per il nostro mare.
Ivana Spagna - Woman tour 2003
Cuori in tempesta.
Il Conservatorio Musicale di Cosenza, lancia un segnale importante....
Notte di stelle.
Dolci Montagne.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di là del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e là - Curiosità
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
Comunità e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa
Una vita controvento.

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n° 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione