Posted on

Dal cespuglio del biancospino

spunta il grigio musetto di un micio,

il cucciolo, molto curioso,

rincorre ed annusa un mondo

a lui ancora ignoto.

Ogni cosa, un ciuffo d’erbetta,

un ramo fiorito, la piccola

palla dal bimbo fatta rotare,

son motivo di giuoco infinito.

Alfine, stanco e appagato,

si abbandona alle coccole

del suo piccolo amico

felice di averlo vicino.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *