Posted on


Scrutano la vita, il domani che verrà.


Occhi sull’orizzonte,

linea tra realtà e irrealtà

scrutano la vita

il domani che verrà

laggiù dove la terra incontra il cielo,

il sole si unisce al mare.

Occhi parlano alla natura

Regalandoti istinti primordiali

Occhi sull’orizzonte

Ascoltano!

Un uomo fragile nelle sue certezze.

Sconosciuto che il cuore conosce già

Amica per un giorno, un anno o per sempre

Chi vivrà vedrà

Occhi osservano

Il mondo che gira intorno,

potrai trovarli là,

un’altra volta al mare a rilevare un’idea.

Occhi sull’orizzonte

Creatrici di emozioni e poesia

Labili come pianeti, infiniti come l’universo

Guardano la notte e le sue stelle.

Afferrane una,

conserva questa magia

e vedrai, vedrai

tutto ti sembrerà incredibile, meraviglioso e bello!

di Stanislao Guglielmelli

Print Friendly, PDF & Email