Posted on

Cucuzza longa i san giuvanni.


 

 

La nostra amica Aurora, oltre alla consueta ricetta, ci suggerisce una simpatica filastrocca, dedicata alla zucca lunga ripiena. Piatto tipico cosentino che si prepara il giorno di San Giovanni Battista.

“Cucuzza longa mia,

cocuzza longa.

Ca’ pì mangiari a ttia ci vò la carni.”

( Zucca lunga mia,

zucca lunga.

Che per mangiarti ci vuole la carne.)

Ingredienti:

 

  • Una zucca lunga verde;
  • 500 gr. di carne macinata;
  • 200 gr. di pane raffermo;
  • 200 gr. di formaggio pecorino;
  • 2 uova;
  • un pizzico di pepe nero;
  • una ciuffetto di prezzemolo;
  • un pizzico di sale;
  • tre cucchiai di olio extra vergine di oliva;
  • 500 gr. di passata di pomodoro;
  • una manciata di formaggio parmigiano;

Preparazione:

Lavare e pelare la zucca; tagliarla a tocchi grossi e svuotarla.

Lessarla in acqua per 10 minuti, scolarla e lasciarla raffreddare.

Soffriggere, in un po’ di olio, la carne macinata; dopo averla fatta raffreddare si uniscono gli altri ingredienti( il pane raffermo, ammorbidito nell’acqua e strizzato, il formaggio, le uova, il pepe, il prezzemolo, il sale,) amalgamandoli bene. Con il composto ottenuto si riempie la zucca.

In un altro recipiente preparare il sugo di pomodoro.

Disporre in una teglia uno strato di sughetto e parmigiano, poi i pezzi di zucca ripiena e per ultimo aggiungere altro sugo e parmigiano.

Far cuocere in forno a 180° per 30 minuti circa.

di Aurora Scaramuzzino  e di Francesca Miceli

Print Friendly, PDF & Email