Posted on

Novit?…

Con il modello 2005 la giapponesina rinnova la linea più sportiva e cura di più gli interni. Poco ingombrante ma spaziosa con baule grande. Ha un motore 1.4 a benzina con consumo e funzionamento regolare . Di serie il cambio manuale, ma può averlo automatico a variazione continua CVT a 7 rapporti (1200€) ABS, 4 airbag, cerchi in lega, radio CD e clima automatico, non ha il controllo elettronico della stabilità.

In accelerazione raggiunge i 100 Km/h in 100” e la velocità massima è di 173, 3 km, il consumo è di 13,89 Km/l Gli interni sono ampi con consolle centrale e strumentazione di plastica ma con inserti in alluminio. Altra novità è la retroilluminazione.

Migliore la qualità di plastiche, tessuti robusti, niente però navigatore satellitare ed airbag a tendina per la testa dei passeggeri. Il divano è piatto e largo per 3 adulti, con lo spazio buono anche per le ginocchia, i sedili anteriori trattengono bene il corpo in curva, valido l’appoggio per le cosce. Scomoda da azionare, la rotella per la regolazione in altezza. Di serie la corona del volante è rivestita in pelle e sulle razze sono ripetuti i principali comandi dell radio. Tetto apribile non previsto, così come i fari allo xeno, il controllo di trazione e di stabilità, il regolatore di velocità e i sedili in pelle. Il baule è capiente con divano divisibile, fondo piatto con spazio per due valigie.

Buona la tenuta di strada, per l’assetto rigido, lo sterzo è leggero in manovra, ma molto diretto in velocità, il cambio ha una corsa breve e le marce entrano con velocità, la frizione è ok. Il motore non è molto vigoroso: ha prestazioni discrete tra i 4000 e i 6000 giri. In quinta fatica a recuperare velocità, meglio in quarta

Gianluca Ionà

Print Friendly, PDF & Email