Posted on

A chi spetta il pagamento della spesa per la manutenzione dell’ascensore: all’inquilino o al proprietario?

“Abito in affitto in un condominio. Qualche settimana fa, l’ascensore ha subito danni alla struttura motoria, per cui l’amministratore ha provveduto immediatamente a far riparare il danno. Vorrei sapere se tale spesa deve essere pagata dall’inquilino o dal proprietario”

Spettano al proprietario le spese per l’installazione, la sostituzione integrale dell’impianto, le spese per manutenzioni straordinarie (come la sostituzione del motore, degli ammortizzatori, delle parti meccaniche ed elettriche, la cabina, le funi, ecc.), l’adeguamento alle norme legislative; mentre spettano all’inquilino le spese per i consumi elettrici e di forza motrice, per le sostituzioni di lampade e fusibili, e, in genere, per le riparazioni e le piccole sostituzioni dipendenti dall’uso.

Erminia Acri-Avvocato

Print Friendly, PDF & Email