HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Quesiti legali - Un genitore ha il dovere di mantenere figlio maggiorenne e nipote?
di Erminia Acri  ( erminia.acri@lastradaweb.it )

16 marzo 2003

Un lettore ci chiede se ? tenuto a mantenere il figlio maggiorenne disoccupato, sposato e con un figlio. Vediamo la soluzione offerta dal nostro ordinamento.


 

 <>

 

Il Codice Civile prevede che entrambi i genitori hanno l’obbligo di mantenere i figli, senza stabilire un termine alla durata del mantenimento (art.147). La giurisprudenza, da diverso tempo, interpreta la norma nel senso che l’obbligo di mantenimento non cessi automaticamente col compimento della maggiore età, ma duri finché il figlio non sia in grado di provvedere da solo al proprio sostentamento, a meno che il mancato inserimento nel mondo del lavoro non dipenda da colpa del figlio, come ad es. nel caso in cui si sia rifiutato di lavorare.

Inoltre, si ritiene che l’obbligo di mantenimento cessi quando il figlio, anche se non autonomo economicamente, contragga matrimonio, perché in questo caso prevale l’obbligo di assistenza materiale da parte del coniuge.

Tuttavia, quando il figlio, dopo aver raggiunto un’indipendenza economica, sia caduto in uno stato di bisogno, cioè di totale assenza di mezzi di sostentamento, v’è a carico dei genitori l’obbligo di fornirgli i c.d. alimenti, ossia i mezzi necessari perché conduca una vita dignitosa (art.433 cod.civ.).

Per quanto riguarda il mantenimento del nipote, secondo la disposizione dell’art.148 del codice civile, quando i genitori non hanno mezzi sufficienti per mantenere i figli, gli altri ascendenti hanno l’obbligo di fornire ai genitori i mezzi perché possano provvedere al mantenimento dei propri figli.

Pertanto, alla luce delle suddette disposizioni, nel caso prospettato, sussiste l’obbligo dei genitori di provvedere al sostentamento del figlio e del nipote. Sembra opportuno aggiungere che analogo obbligo grava sui genitori della nuora nei confronti della figlia.

(Per maggiori spiegazioni si può consultare l’articolo "Figli maggiorenni: cessa l’obbligo di mantenimento ?" - settore legale - oppure scrivere all’autore).

 

Erminia Acri - Avvocato

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Quesiti legali-Condominio: risarcimento danni e prescrizione.
Quesiti legali-Pensione privilegiata e causa di servizio.
A proposito di intercettazioni.....
Quesiti legali-Musica assordante in ambiente lavorativo.
Quesiti legali-Danni da caduta di intonaco dai balconi.
Quesiti legali - Assegnazione della casa coniugale e nuovo matrimonio.
Quesiti legali-Disdetta locazione ad uso non abitativo.
Quesiti legali-Giudizio risarcimento danni per difetti di costruzione.
Installazione inferriate in edificio condominiale.
Quesiti legali - Parentela, affinità e famiglia di fatto
Quesiti legali-Contratto per colf e badanti.
Quesiti legali- Eredità dei figli naturali.
Quesiti legali-Infedelt? coniugale ed intercettazioni telefoniche.
Quesiti legali - Spese riscaldamento centralizzato.
Quesiti legali-Pignorabilità pensioni.
Quesiti legali-Uso degli spazi comuni.
Quesiti legali-Nomina amministratore condominiale.
Quesiti legali- Benefici connessi allo stato di invalidità civile.
Quesiti legali-Assegno per la nascita del secondo figlio.
Quesiti legali-Chiarimenti sul pagamento delle multe.
DELLO STESSO AUTORE
Quesiti legali - Parentela, affinità e famiglia di fatto
Quesiti legali- Segnaletica stradale e precedenza.
Quesiti legali-Persone con disabilità e parcheggio in area condominiale.
Diritto al mantenimento del proprio cognome nell’adozione
Addobbi natalizi e condominio.
Locazione ad uso commerciale e riscaldamento.
Quesiti legali- Contratti di manutenzione ascensore di lunga durata.
Quesiti legali-Videocitofono e condominio.
Quesiti legali-Se il regolamento di condominio non viene rispettato....
Il ruolo del socio accomandante nelle s.a.s.
Quesiti legali - Chi paga le spese condominiali?
Quesiti legali-L’adulterio è un reato?
Trasferimento di unità immobiliare
Quesiti legali-Cassette postali e condominio.
Quesiti legali-Danni da caduta di albero e locazione.
Quesiti legali-Quando il portone condominiale è rotto...
Indennizzo per infortunio sul lavoro o malattia professionale.
Requisiti per iscriversi all’ordine dei giornalisti
Può, il costruttore, nominare l’amministratore?
Quesiti legali-Spese straordinarie e locazione.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di là del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e là - Curiosità
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
Comunità e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa
Una vita controvento.

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n° 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione