HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Campionati europei di Parapendio.
di Redazione La Strada  ( info@lastradaweb.it )

14 luglio 2018



A Montalegre, in Portogallo, dal 16 al 28 luglio.


Comunicato stampa

La squadra nazionale di volo libero in parapendio è prossima alla partenza per la 15.a edizione dei Campionati Europei della disciplina che si terranno a Montalegre, in Portogallo, dal 16 al 28 luglio.

Difficile il compito degli azzurri a partire dal riscatto dopo la pallida prova ai campionati del mondo dello scorso anno, quando la squadra non ha sfruttato il fattore campo, visto che si sono disputati nei cieli nostrani di Feltre. Subito dopo quello di battere i mostri francesi che da anni regnano incontrastati nei cieli. I piloti transalpini negli ultimi cinque campionati del mondo hanno vinto altrettante medaglie d’oro individuali maschili, due femminili e tre a squadra. Durante gli scorsi europei, dove l’Italia ha vinto una medaglia d’argento nell’individuale grazie a Joachim Oberhauser e quella di bronzo a squadre, i cugini d’oltralpe hanno riempito il sacco con tutte le medaglie d’oro e l’argento femminile.

Questi i convocati dal CT Alberto Castagna di Cologno Monzese: Silvia Buzzi Ferraris, milanese e fresca di titolo italiano, Christian Biasi di Rovereto (Trento), Joachim Oberhauser di Termeno (Bolzano), Federico Nevastro (Padova), l’emiliano Michele Boschi, Marco Littamè (Torino), Alberto Vitale (Bologna) e, dalle pendici dell’Etna, Marco Busetta.

La cittadina di Montalegre è situata nel nord del Portogallo, nel distretto di Vila Real. Tutto intorno alte montagne, valli aperte e vaste pianure, sito di volo collaudato che ha già ospitato altri eventi internazionali. Dal decollo di Serra do Larouco a 1525 metri d’altitudine i piloti dirameranno lungo percorsi contrassegnati da punti salienti del territorio e, con condizioni del tempo favorevoli, voleranno anche per 100 km prima di raggiungere l’atterraggio.

Il titolo è assegnato in base ai risultati conseguiti da ciascun pilota nel corso di dieci voli, uno al giorno, meteo permettendo. Oltre 30 le nazioni europee partecipanti per un massimo di 150 piloti, numero dettato da ragioni organizzative e di sicurezza.


Gustavo Vitali - Ufficio Stampa FIVL

Associazione Nazionale Italiana Volo Libero (registro CONI n. 46578)

il volo in deltaplano e parapendio - http://www.fivl.it/ 

335 5852431 - skype: gustavo.vitali


Foto: http://www.gustavovitali.it/pagine/comfivl/europei-para-11-07-2018.html


Per ulteriori informazioni

Alberto Castagna – castagna (AT) telemako.it – 348 7375753

sito ufficiale e risultati: https://airtribune.com/europg2018/info




SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Secicredipedala.
ITALIA, finalmente regina del rendering
Parapendio e deltaplano.
Expo Edilizia 2013.
Ritorna il premio di poesia Il Federiciano.
Volo acrobatico e parapendio...
Tam Tam Cassano.
PAESAGGI DELL’INCONSCIO.
Al via, la terza edizione di Acromax .
La poesia itinerante va in bicicletta...
Acrobati in parapendio nei cieli del Trentino...
Aspettando Leonardo da Vinci...
Il riciclo delle lampadine...
MISSIONE COMPIUTA!
Paola Pasquini.
Parapendio e Deltaplano...
Mondiali di parapendio in Colombia.
Campionato del Mondo di Parapendio 2017.
Parapendio.
ELEGANZE: ORO E ARGENTO.
DELLO STESSO AUTORE
L’importanza dell’acqua per l’essere umano.
Corso di qualifica professionale per Counselor.
Mare in tempesta.
Michel De Montagne - la vera saggezza.
Il Discorso di fine anno 2004.
Corso di qualifica professionale per Counselor.
Aderenza terapeutica, un valore fondamentale.
Le Alpi amiche del Parapendio...
In volo libero...
Lev Tolstoj - Il limite della presunzione.
Deltaplano e parapendio...
F. Pessoa - La Vita come una Medicina...
Acqua, pelle...
Primo maggio volando in Parapendio
John Keats - Il valore dei proverbi.
Primo concorso nazionale di poesia inedita IL FEDERICIANO.
W. B. Yeats - Il vero coraggio.
Thomas Alva Edison - Il piacere di pensare.
MISSIONE COMPIUTA!
George Bernard Shaw - Il valore dell’esperienza.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di là del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e là - Curiosità
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
Comunità e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n° 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione