HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
I 59 anni della Rivoluzione cubana.
di Lucio Garofalo  ( l.garofalo64@gmail.it )

11 gennaio 2018



Viva Fidel!


Dopo gli eccessi degli ultimi giorni, le feste non sono affatto terminate. Nel mese di gennaio 2018 (esattamente il giorno 2), si celebra il 59° anniversario della Rivoluzione di Cuba. Il giorno di Capodanno del 1959 cambiò radicalmente il corso della storia dell’America Latina, che fino a quel momento aveva vissuto soprattutto in uno stato di subalternità cronica agli Stati Uniti d’America, di povertà materiale e degrado delle classi popolari, disuguaglianze e sperequazioni sociali enormi, privilegi assurdi ad esclusivo vantaggio delle élites dominanti. Dopo oltre mezzo secolo di progresso civile e culturale, Cuba può vantare il primato della più bassa mortalità infantile di tutto il continente americano, inclusi Stati Uniti e Canada.

In oltre mezzo secolo, la CIA ha posto in essere ogni strategia possibile per destabilizzare, frenare, compromettere o sabotare i progressi notevoli della Rivoluzione castrista: diversi tentativi per assassinare il leader Fidel, un lungo embargo economico-commerciale, una incessante e martellante campagna di disinformazione e di speculazione propagandistica, una subdola e feroce reazione imperialista ed eversiva sul fronte politico internazionale, senza sortire gli esiti desiderati.

Considerando la macabra e oscura storia del continente latino-americano, vista l’arretrata situazione della società cubana prima della Rivoluzione, non c’è dubbio che il regime castrista abbia vinto le secolari piaghe dell’analfabetismo e della povertà estrema che affliggevano ed infestavano la società cubana pre-rivoluzionaria.

Cuba può vantare i migliori ospedali e le migliori scuole pubbliche di tutto il continente latino-americano. Sfido chiunque a smentire dati incontrovertibili, assai noti alla parte intellettualmente più onesta ed informata dell’opinione pubblica mondiale. Il governo di Fidel e del fratello Raul, ha sempre dimostrato una particolare attenzione ed efficacia verso le tutele di carattere sociale: il diritto alla casa, al lavoro, alla dignità, all’istruzione ed alla sanità pubbliche, rappresentano conquiste preziose garantite ai cittadini e sono un merito storico indiscutibile, da ascrivere alla Rivoluzione. Da questo punto di vista, la realtà sociale cubana fornisce un’esperienza storica all’avanguardia.

Lucio Garofalo


SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Il conflitto sociale in Francia...
11 settembre 2003...per rinascere.
Nuove amministrazioni?
Della Guerra...
Bullismo scolastico...
Pasolini...
Su Pasolini...
Nei meandri della Sanitā
Da Prometeo a Fukushima...
Il Capodanno...
L’azienduola.
Lettere a un Giudice.
L’anno che verrā...
Appello al voto.
Quante feste!
Elemosine e Raccolte Mass-mediatiche: č tutto un Business?
Un governo di classe.
Dopo i blitz di Cortina e Milano...
La devolution
La medicina amara del dottor Monti.
DELLO STESSO AUTORE
Della Guerra...
L’azienduola.
Il conflitto sociale in Francia...
Angeli e Demoni.
Ieri, la Wehrmacht...
Riflessioni sulla campagna elettorale in corso.
Appello al voto.
Risolvere la crisi....
Nuova guerra globale...
L’anno che verrā...
Pasolini...
La Siciliana ribelle.
Lo studio?
Omaggio a Pier Paolo Pasolini.
I Test INVALSI.
Il Capodanno...
Uomini o Caporali?
Il re č nudo.
Bullismo scolastico...
Da Prometeo a Fukushima...
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di lā del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e lā - Curiositā
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
Comunitā e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n° 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione