Conciliazione e benessere.
di Giorgio Marchese  ( direttore@lastradaweb.it )

12 marzo 2016



Per vivere in pace... con se stessi e con gli altri.


Cosa significa conciliare?

Il termine conciliare viene dal Latino concilum (unione, vincolo)ed indica il raggiungimento di un accordo con pacificazione. Questa condizione dimostra il grado di maturità raggiunto nella capacità di comunicare, con se stessi e col mondo esterno, evidenziando un meccanismo di adattamento, cioè quel processo per cui un individuo, un gruppo o una popolazione subiscono modificazioni favorevoli alla loro sopravvivenza, in risposta a un cambiamento ambientale.

La necessità di conciliare, con se stessi e con gli altri nasce dal bisogno di armonizzare dentro il proprio mondo (per vivere più tranquillamente), sentimenti ed emozioni vitali che, altrimenti, diverrebbero torrenti impetuosi nei vortici dell’inconsapevole. l’Energia Vitale Umana.

Ogni Essere umano, infatti, rappresenta un assemblaggio di strutture che dialogano fra loro (Sistema nervoso, apparato endocrino, sistema immunitario) mediante sostanze chiamate polipeptidi. Il tutto determina quello che gli esperti definiscono "La grande connessione". Quando, per vari fattori (psicologici, ambientali, anagrafici, etc.) si riduce l’armonia nei dialoghi "interiori", inizia una lenta, graduale sconnessione, responsabile de processi di senescenza.

Come si fa ad avere un buon rapporto tra la propria energia psichica e la propria energia corporea?

Rispettando le proprie esigenze ed appagando le proprie necessità, in maniera adeguata. Ciò accade nel momento in cui si impara ad autoaffermarsi, allorquando si diventa più conciliante con se stessi, tutte le volte in cui ci si rende conto che si sta migliorando... senza affanni ma godendo dei traguardi raggiunti e senza costringersi a fare ciò che non si vuole.

Ognuno di noi è in grado di generare la propria salute psicofisica: tanto più si riesce a creare accordo e condizioni di armonia di sentimenti, opinioni ed idee, tanto meglio si vive.

Giorgio Marchese - Medico Psicoterapeuta / Counselor - Presidente Neverland (Scarl - No Profit - ONLUS)

Premi qui per tornare alla prima pagina

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
mail: direttore@lastradaweb.it
facebook: Neverland Formazione
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati