HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Quesiti legali-Asili nido aziendali.
di Erminia Acri  ( erminia.acri@lastradaweb.it )

28 maggio 2012



Realizzabili anche in una piccola azienda?



Mi rivolgo a lei per avere un chiarimento sugli asili aziendali. Lavoro in una piccola azienda, in cui siamo impiegate quasi tutte donne. Abbiamo proposto al titolare (uomo) di creare un nido aziendale, ma lui ha risposto che trattandosi di una piccola azienda non è possibile perchè i costi sarebbero troppi. Vorrei sapere: ci sono finanziamenti o comunque agevolazioni per avviare un nido aziendale, per le aziende piccole? Grazie se vorrà rispondere – saluti M. L.”



La creazione di asili nido aziendali comporta vantaggi sia per le aziende sia per le madri lavoratrici, che, agevolate nella gestione dei propri figli, possono ridurre i tempi di rientro nel luogo di lavoro dopo il periodo di congedo a seguito del parto.


Per poter aprire un asilo nido aziendale occorre considerare i costi per:

  • ristrutturazione dei locali; costi di allestimento e acquisto di mobili, arredi, giochi, computer, ecc.;

  • assicurazione;

  • affitto;

  • acquisto materiale di consumo (materiale igienico/sanitario e alimenti);

  • manutenzione (rinnovamento e riparazione annua della struttura; riparazione e/o sostituzione materiale didattico danneggiato; aggiornamento, riparazione e/o sostituzione materiale da lavoro, aggiornamenti tecnici);

  • manutenzione straordinaria;

  • costi di gestione (consumi di energia elettrica, consumi di acqua, costi riscaldamento/climatizzazione, ecc.).

Agevolazioni e finanziamenti sono previsti, in particolare, dalla Legge n.448/2001(Finanziaria 2002, art. 70) che ha istituito un fondo (la cui consistenza è aggiornata anno per anno) per gli asili nido e per i micro nidi aziendali, e dalla Legge 27 Dicembre 2002 n. 289 (Finanziaria 2003, art. 91), che prevede la concessione di finanziamenti a tasso agevolato per i datori di lavoro che realizzino asili nido aziendali.


Tuttavia, se l’azienda è di piccole dimensioni e l’investimento risulta eccessivo, anche in relazione ai potenziali fruitori del servizio, si potrebbe optare per la realizzazione di un asilo nido interaziendale, che prevede la partecipazione di più partner per creare la struttura in uno spazio comune, con ripartizione fra i partecipanti dell’investimento iniziale e del costo di gestione.





Erminia Acri-Avvocato

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Quesiti legali-Furto nel parcheggio del supermercato.
Quesiti legali- Parcheggio nel parco condominiale.
Quesiti legali-Danni al cancello condominiale.
Quesiti legali- Spese condominiali.
Quesiti legali- Risarcimento danni caduta bici.
Quesiti legali- Quando l’amministratore Ŕ un condomino....
Quesiti legali-Sosta sulle strisce blu e permesso invalidi.
Quesiti legali-Locazione ed imposta di registro.
Quesiti legali-Assegno divorzile sine die?
Quesiti legali-EreditÓ e comunione dei beni fra i coniugi.
Quesiti legali-Assenza a visita fiscale domiciliare.
Quesiti legali- Comunione legale dei beni.
Quesiti legali-Pensione sociale casalinghe.
Quesiti legali- Agevolazioni pensionistiche per gli invalidi civili.
Quesiti legali-Pensione di reversibilitÓ al coniuge divorziato.
Quesiti legali- Affidamento figli minori di genitori non coniugati.
Quesiti legali- Contratti di manutenzione ascensore di lunga durata.
Quesiti legali- Difetti di manutenzione di terrazze e lastrici solari.
Quesiti legali-Spese straordinarie e locazione.
Quesiti legali-Disdetta locazione ad uso non abitativo.
DELLO STESSO AUTORE
Quesiti legali - Parentela, affinitÓ e famiglia di fatto
Quesiti legali- Segnaletica stradale e precedenza.
Quesiti legali-Persone con disabilitÓ e parcheggio in area condominiale.
Ripetizione delle somme indebitamente percepite da invalidi civili.
Quesiti legali-L’adulterio Ŕ un reato?
Diritto al mantenimento del proprio cognome nell’adozione
Quesiti legali - Un genitore ha il dovere di mantenere figlio maggiorenne e nipote?
Il ruolo del socio accomandante nelle s.a.s.
Quesiti legali-Quando un figlio maggiorenne convive more uxorio....
Quesiti legali-Spese straordinarie e locazione.
Quesiti legali - Chi paga le spese condominiali?
La patente di guida vale come documento di riconoscimento.
Quesiti legali - Cambio di abitazione o di residenza.
Quesiti legali-Cambiali scadute non pagate.
Quesiti legali- Contratti di manutenzione ascensore di lunga durata.
Quesiti legali-EreditÓ e comunione dei beni fra i coniugi.
Quesiti legali-Videocitofono e condominio.
Requisiti per iscriversi all’ordine dei giornalisti
Il mobbing in Italia-parte terza-
Assegnazione posti auto nel cortile comune.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di lÓ del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e lÓ - CuriositÓ
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
ComunitÓ e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n░ 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione