HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Quesiti legali-Estinzione assegno divorzile.
di Erminia Acri  ( erminia.acri@lastradaweb.it )

11 agosto 2016



Cessa il diritto alla percezione dell'assegno per l'ex coniuge passato a nuove nozze?



 

"Buongiorno e complimenti per il servizio ed il grande aiuto concesso, il mio quesito per la rubrica l’angolo della posta è il seguente: la mia ex moglie, siamo divorziati, (disoccupata e titolare di assegno divorzile) si è risposata in regime di separazione di beni con una persona che lavora. Quali eventuali azioni devo intraprendere per cessare l’erogazione dell’assegno divorzile? Eventualmente dovessi intraprendere un ricorso per modifica dell’atto di divorzio e lei non si presentasse per qualsivoglia motivo all’udienza, il giudice procederebbe in contumacia rimanderebbe la causa (ed io sarei costretto ancora a continuare a versare
l’assegno)? Grazie, attendo fiducioso una gradita risposta."

 

 

 

La legge sul divorzio (Legge n.898/1970), art.5 comma 6, stabilisce che: "Con la sentenza che pronuncia lo scioglimento o la cessazione degli effetti civili del matrimonio, il tribunale, tenuto conto delle condizioni dei coniugi, delle ragioni della decisione, del contributo personale ed economico dato da ciascuno alla conduzione familiare ed alla formazione del patrimonio di ciascuno o di quello comune, del reddito di entrambi, e valutati tutti i suddetti elementi anche in rapporto alla durata del matrimonio, dispone l’obbligo per un coniuge di somministrare periodicamente a favore dell’altro un assegno quando quest’ultimo non ha mezzi adeguati o comunque non può procurarseli per ragioni oggettive."

Quando si verifica un cambiamento in senso migliorativo delle condizioni economiche dell’ex coniuge avente diritto all’assegno di divorzio, l’ammontare di quest’ultimo può essere rivisto, ed è l’ex coniuge onerato del pagamento a dover fornire la prova delle condizioni da cui è desumibile il miglioramento della situazione economica del beneficiario dell’assegno.

Tuttavia, con riferimento alle nuove nozze dell’ex coniuge titolare dell’assegno, lo stesso art. 5, comma 10, prevede che "l’obbligo di corresponsione dell’assegno cessa se il coniuge, al quale deve essere corrisposto, passa a nuove nozze". Infatti, la funzione assistenziale dell’assegno di divorzio viene meno ove il coniuge beneficiario contragga un nuovo matrimonio, proprio perché in questo caso i doveri di solidarietà morale ed economica spettano al nuovo coniuge.

Pertanto, a seguito del nuovo matrimonio deve considerarsi estinto il diritto dell’ex coniuge alla percezione dell’assegno.

 

 

 

 

Erminia Acri-Avvocato

 

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Quesiti legali-Quando la convivenza finisce....
Quesiti legali-Musica assordante in ambiente lavorativo.
Quesiti legali-Successione e multe.
Quesiti legali-Posto auto in affitto e spese passo carraio.
Quesiti legali-Assegno divorzile sine die?
Quesiti legali-Locazione scaduta. Inadempienze dell’inquilino.
Quesiti legali- Divorzi low cost e last minute.
Quesiti legali-Se l’inquilino non paga le spese condominiali...
Quesiti legali-Indennitą di buonuscita agli eredi.
Quesiti legali - Separazione e voltura contratto di locazione
Quesiti legali - Spese riscaldamento centralizzato.
Quesiti legali-Somme percepite in pił sullo stipendio da un’insegnante.
Quesiti legali- Una multa va sempre pagata?
Quesiti legali- Contratti di manutenzione ascensore di lunga durata.
Quesiti legali-Pignorabilitą pensioni.
Quesiti legali-Riparazioni ordinarie o straordinarie?
Quesiti legali-Affido condiviso ed esercizio congiunto della potestą.
Quesiti legali - Separazione: con l’avvocato o senza?
Quesiti legali-Muri comuni.
Quesiti legali-Ereditą e cause civili.
DELLO STESSO AUTORE
Quesiti legali - Parentela, affinitą e famiglia di fatto
Quesiti legali - Chi paga le spese condominiali?
Quesiti legali- Segnaletica stradale e precedenza.
Il ruolo del socio accomandante nelle s.a.s.
Quesiti legali-L’adulterio č un reato?
Diritto al mantenimento del proprio cognome nell’adozione
La patente di guida vale come documento di riconoscimento.
Quesiti legali - Tassa per il passo carraio.
Quesiti legali-Spese straordinarie e locazione.
Assegnazione posti auto nel cortile comune.
Quesiti legali - Un genitore ha il dovere di mantenere figlio maggiorenne e nipote?
Quesiti legali-Somme percepite in pił sullo stipendio da un’insegnante.
Quesiti legali - Cambio di abitazione o di residenza.
Norme di circolazione stradale e mezzi di soccorso.
Addobbi natalizi e condominio.
Titolo di studio estero.
Quesiti legali-Persone con disabilitą e parcheggio in area condominiale.
Libertą di "parabolica" in condominio
Costruzione di balconi o terrazzi negli appartamenti.
Quesiti legali-Cambiali scadute non pagate.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di lą del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e lą - Curiositą
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
Comunitą e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n° 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione