HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Quesiti legali- Divorzi low cost e last minute.
di Erminia Acri  ( erminia.acri@lastradaweb.it )

22 febbraio 2012



E' possibile all'estero? La sentenza vale in Italia?



"Ho letto su un giornale che molte coppie italiane vanno in altri Paesi dell’Unione Europea, in particolare in Romania, per divorziare e che lì la causa è più veloce che in Italia e costa meno. Vorrei sapere se poi la sentenza di divorzio è valida in Italia. Grazie C. S.”

 

 

 

In base a dati statistici, circa il 30% per cento delle coppie italiane che divorziano all’estero vanno in Romania, e il numero è in continua crescita. Per avviare la causa davanti al tribunale civile romeno occorre avere la residenza in quel Paese e la procedura, generalmente, si conclude in qualche mese.

 

La legge n.218/1995 disciplina , tra l’altro, l’efficacia delle sentenze straniere, prevedendo il riconoscimento e la registrazione in Italia della sentenza straniera di separazione e di divorzio, previo controllo della competenza del giudice straniero e del rispetto delle regole del contraddittorio nel procedimento estero.

 

Per quanto riguarda i paesi dell’Unione Europea, il regolamento del Consiglio Europeo n. 44/2001 prevede la possibilità di pronunciare una sentenza di divorzio da parte di qualunque tribunale dell’Unione a condizione che la coppia sia stabilmente residente in quel Paese da almeno 6 mesi.

 

Pertanto, la sentenza di divorzio pronunciata all’estero è valida, ma con riferimento al caso prospettato, occorre tenere presente che le autorità competenti faranno controlli sempre più severi sulle eventuali residenze fittizie all’estero dei due coniugi.


 

 

Erminia Acri-Avvocato

 

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Quesiti legali-Danni causati all’appartamento del vicino da lavori edili.
Quesiti legali-A proposito di multe per sosta in doppia fila......
Quesiti legali- Espressioni scurrili e licenziamento.
Quesiti legali- Comodato di immobili
Quesiti legali-Minori invalidi civili.
Quesiti legali-Portiere in ’condominio’.
Quesiti legali- Compenso amministratore condominiale
Quesiti legali- Passo carrabile e divieto di sosta
Quesiti legali - Chi ha sofferto il freddo paga il riscaldamento?
Quesiti legali-Edificio condominiale: danni a persone o cose.
Quesiti legali-Pensione di reversibilitÓ ai figli maggiorenni inabili.
Quesiti legali -Quando il condomino non vuole amministrare....
Quesiti legali-Diritto di usufrutto e condominio.
Quesiti legali- Fallimento societÓ in accomandita semplice.
Quesiti legali-Chiarimenti sul pagamento delle multe.
Quesiti legali-Assegno per la nascita del secondo figlio.
Quesiti legali - Ripartizione spese per la manutenzione dell’ascensore
Quesiti legali-Assegnazione casa coniugale e separazione.
Quesiti legali-Pensione di reversibilitÓ tra coniuge divorziato e secondo coniuge.
Quesiti legali-Inquilini morosi e condominio.
DELLO STESSO AUTORE
Quesiti legali- Segnaletica stradale e precedenza.
Diritto al mantenimento del proprio cognome nell’adozione
Quesiti legali - Parentela, affinitÓ e famiglia di fatto
Quesiti legali- Contratti di manutenzione ascensore di lunga durata.
Assegni familiari ed affidamento dei figli ai servizi sociali.
Chi deve redigere il regolamento condominiale?
Norme di circolazione stradale e mezzi di soccorso.
La scomparsa del coniuge
Quesiti legali- IndennitÓ di accompagnamento e revoca.
Quesiti legali - Un genitore ha il dovere di mantenere figlio maggiorenne e nipote?
Locazione ad uso commerciale e riscaldamento.
Modifiche del regolamento condominiale.
Assegnazione posti auto nel cortile comune.
Nessuna scadenza per l’assegno di divorzio.
Quesiti legali-Videocitofono e condominio.
Quesiti legali-Somme percepite in pi¨ sullo stipendio da un’insegnante.
Requisiti per iscriversi all’ordine dei giornalisti
Il ruolo del socio accomandante nelle s.a.s.
Il diritto all’integritÓ psicofisica
Quesiti legali-L’adulterio Ŕ un reato?
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di lÓ del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e lÓ - CuriositÓ
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
ComunitÓ e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa
Una vita controvento.

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n░ 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione