HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Compravendita di immobile in condominio e nomina dell’amministratore.
di Erminia Acri  ( erminia.acri@lastradaweb.it )

27 aprile 2017


E' valida la clausola che riserva l'amministrazione condominiale al costruttore?



L’amministratore condominiale è l’organo che, su mandato dei condòmini, provvede a curare la gestione dei beni condominiali eseguendo i compiti allo stesso attribuiti dalla legge.

 

La funzione dell’amministratore condominiale può essere esercitata da qualsiasi persona fisica, indipendentemente dal fatto che si tratti di un professionista del settore, ma anche da uno studio associato o da una società.

Tale figura è prevista dall’art.1129, primo comma, codice civile, secondo cui, quando i condomini sono più di otto, l’assemblea nomina un amministratore. Se l’assemblea non provvede, la nomina è fatta dall’autorità giudiziaria, su ricorso di uno o più condomini o dell’amministratore dimissionario.”

 

Pertanto, l’amministratore può essere nominato:

dall’assemblea dei condòmini, con la maggioranza richiesta dalla legge (la relativa delibera deve essere approvata con un numero di voti che rappresenti la maggioranza degli intervenuti e almeno la metà del valore dell’edificio);

in via sussidiaria, ove i condòmini non provvedano o non sia raggiunta la prescritta maggioranza, dal Tribunale, in sede di volontaria giurisdizione.

 

In occasione della vendita delle singole unità immobiliari non è raro che il costruttore-venditore di un edificio si riservi l’amministrazione del condominio per un certo periodo di tempo, inserendo un’apposita clausola di riserva di gestione amministrativa nei compromessi, negli atti di compravendita o nel regolamento condominiale contrattuale.

 

La validità di "patti" del genere deve essere valutata alla luce della disciplina codicistica in materia, in particolare del citato art. 1129 in tema di nomina dell’amministratore e dell’art.1138, che sancisce l’inderogabilità delle disposizioni sulla nomina dell’amministratore contenute nell’art.1129, con la conseguenza che, come affermato dalla dottrina e dalla giurisprudenza (Cassazione n.443/61; n..2246/61; n.2155/66; n.1604/75), mano a mano che le unità immobiliari vengono vendute dall’unico originario proprietario-costruttore, quando il numero dei condomini raggiunga il requisito numerico di cui all’art.1129 (più di otto), il Condominio "deve" nominare un proprio amministratore. Trattandosi, quindi, di un vero e proprio obbligo di nomina attribuito solo all’assemblea dei condomini in base a una disposizione definita inderogabile, la clausola con la quale il costruttore si riservi l’amministrazione per un dato periodo di tempo, pur se contenuta negli atti di vendita o in un regolamento condominiale contrattuale, deve ritenersi nulla, e l’assemblea ha il potere di convocarsi immediatamente per nominare l’amministratore.

 

 

 

 

 

 

Erminia Acri-Avvocato

 

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Installazione tende da sole in edificio condominiale.
Azioni giudiziarie condominio.
Tabelle millesimali.
Condominio: riparto spese straordinarie e ricorso al decreto ingiuntivo.
Assemblea condominiale e deleghe.
Diritto di antenna e condominio.
Tende da sole e condominio.
Caminetto e condominio.
Costruzione di balconi o terrazzi negli appartamenti.
Equa riparazione per un processo troppo lungo.
Condomino ’apparente’ ed amministratore
Spese comuni per manutenzione ascensore.
Videosorveglianza nei condomini.
Revoca dell’amministratore di condominio.
Chi deve redigere il regolamento condominiale?
Invaliditā delle delibere condominiali.
Obbligatorietā nomina amministratore condominiale.
Parti dell’edificio di proprietā comune.
Elementi strutturali dell’edificio condominiale.
Addobbi natalizi e condominio.
DELLO STESSO AUTORE
Quesiti legali-L’adulterio č un reato?
Quesiti legali-Persone con disabilitā e parcheggio in area condominiale.
Assegnazione posti auto nel cortile comune.
Quesiti legali- Segnaletica stradale e precedenza.
Quesiti legali - Parentela, affinitā e famiglia di fatto
Quesiti legali-Spese straordinarie e locazione.
Quesiti legali-Contestazione multe.
Quesiti legali-Cassette postali e condominio.
Quesiti legali- Contratti di manutenzione ascensore di lunga durata.
Trasferimento di unitā immobiliare
Norme di circolazione stradale e mezzi di soccorso.
Quesiti legali-Cambiali scadute non pagate.
Il ruolo del socio accomandante nelle s.a.s.
Requisiti per iscriversi all’ordine dei giornalisti
Quesiti legali-Danni al cancello condominiale.
Diritto al mantenimento del proprio cognome nell’adozione
Locazione ad uso commerciale e riscaldamento.
Quesiti legali - Chi paga le spese condominiali?
Quesiti legali-Videocitofono e condominio.
Quesiti legali- Pensione di invaliditā civile e rendita INAIL.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di lā del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e lā - Curiositā
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
Comunitā e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n° 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione