HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Espressione genica e ansia da separazione.
di Fernanda Annesi  ( fernanda_65@yahoo.it )

16 aprile 2011



In funzione delle condizioni ambientali.


News Neuroscienze - P.N.E.I.

Sempre più spesso ormai, nei contesti scientifici, si parla di espressione genica correlata alle diverse condizioni ambientali. Quindi l’influenza dell’ambiente sulla predisposizione individuale. Quando questa relazione si ripercuote su quello che riguarda i disturbi d’ansia e l’attacco di panico, il discorso si fa molto interessante, viste le possibili implicazioni nel trattamento di questi disagi che coinvolgono gran parte della popolazione.

È noto che un evento stressante, quale può essere il distacco anche solo da un genitore, nei bambini, aumenta il rischio di sviluppare attacchi di panico in età adulta. Un lavoro tutto italiano (D’Amato FR, Zanettini C, Lampis V, Coccurello R, Pascucci T, et al. 2011. Unstable Maternal Environment, Separation Anxiety, and Heightened CO2 Sensitivity Induced by Gene-by-Environment Interplay. PLoS ONE 6(4): e18637) aiuta a meglio comprendere i meccanismi fisiologici che stanno alla base di questa relazione fra ansia da separazione e attacchi di panico. Una delle risposte fisiologiche allo stress riguarda un meccanismo di amplificazione del contributo genetico sulla funzione respiratoria: per valutare se una persona è a rischio di sviluppare attacchi di panico viene fatta respirare una miscela di aria ricca di anidride carbonica e se la persona respira velocemente, ossia lo fa in maniera inefficace, reagisce con una risposta d’ansia. Ciò significa che è a maggior rischio di sviluppare attacchi di panico. Questa modificazione dell’espressione genica che si traduce in una alterazione respiratoria è tanto più marcata nell’adulto quanto più precocemente avviene nell’età infantile. In questo studio viene realizzato un modello animale di topo e valutata la risposta iperventilatoria nei cuccioli in condizione di separazione precoce o allevati normalmente. Il lavoro supporta un modello di stress mediante cui l’influenza genetica conduce ad un incremento di funzione respiratoria in condizione di avversità ambientale. Ossia, i sistemi genetici che presiedono alla funzione respiratoria in condizioni ambientali stressanti, come può essere la separazione dalla madre, modificano il proprio pattern di espressione.

Il lavoro fornisce quindi un importante punto di partenza per lo studio e la comprensione delle manifestazioni di ansia e panico nell’uomo, attraverso la conoscenza dei meccanismi che stanno alla base della regolazione di questa interazione gene-ambiente.

Ferdinanda Annesi - Biologo C.N.R.

 

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
L’assemblaggio e il disassemblaggio della memoria.
Scoperta una nuova possibile causa dell’Alzheimer.
I fenomeni cerebrali associati alla musica.
Epigenetica e maternage.
Dal pelo... il cervello?
I vantaggi di una dieta equilibrata.
Stress, mutazioni... e cancro.
Il legame tra creatività e follia.
Tumori...
Il gene che fa ringiovanire.
La prima carezza tra gemelli è già nell’utero...
Quelli che sentono le voci...
Il medico cura, la Natura guarisce.
Il cervello cresce anche a 50 anni.
Come si diventa centenari?
Il pattern autistico...
Novità dalle cellule nervose non neuronali.
Vita sociale dei moscerini.
Il ricordo dell’emozione.
Il dolore è maggiore...
DELLO STESSO AUTORE
Il segreto nella struttura.
La mediocrità.
La gentilezza.
Sentimenti.
Al posto suo.
La bestia sulle spalle.
Settembre.
Le risposte.
L’oggettività dell’Amore.
Il legame tra creatività e follia.
Quando...
L’anima delle cellule.
Il suo tempo.
Per quello che non è.
Il solco.
Il rumore del mare...
No, questo no!
La lampada di Aladino.
A mille, ce n’è...
II solco.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di là del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e là - Curiosità
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
Comunità e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n° 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione