HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Quesiti legali-Indennitą di malattia e rapporto di lavoro a tempo determinato.
di Erminia Acri  ( erminia.acri@lastradaweb.it )

23 marzo 2011



Quale il periodo massimo?



“Salve. Sono un lavoratore di un’azienda privata, con contratto a tempo determinato. Può spiegarmi per quanti giorni al massimo posso assentarmi per malattia? Grazie per la risposta. P. G.”.

 

 

Al lavoratore dipendente del settore privato assente dal lavoro per malattia viene corrisposta l’indennità di malattia, in sostituzione della retribuzione, per il periodo stabilito dalla legge e dai contratti collettivi.

 

Il trattamento economico di malattia per i lavoratori assunti a tempo determinato è regolato dall’articolo 5 del Decreto Legge n.463/83 - convertito in Legge n.638/83 - che, nei commi 1 e 2, così dispone: "1. Ai lavoratori pubblici e privati, con contratto a tempo determinato, i trattamenti economici e le indennità economiche di malattia sono corrisposti per un periodo non superiore a quello di attività lavorativa nei dodici mesi immediatamente precedenti l’evento morboso, fermi restando i limiti massimi e di durata previsti dalle vigenti disposizioni. 2. Non possono essere corrisposti trattamenti economici e indennità economiche per malattia per periodi successivi alla cessazione del rapporto di lavoro a tempo determinato....."

 

Pertanto, l’indennità di malattia a questi lavoratori viene corrisposta per un periodo non superiore a quello dell’anzianità lavorativa nei 12 mesi immediatamente precedenti la malattia. Se, però, il lavoratore non possa far valere periodi lavorativi superiori a 30 giorni, allo stesso spetta tale indennità per un periodo massimo di 30 giorni nell’anno solare. 

 

 

 

Erminia Acri-Avvocato

 

 

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Quesiti legali- Obblighi dell’amministratore condominiale cessato.
Quesiti legali- Contratti di manutenzione ascensore di lunga durata.
Quesiti legali-Autocertificazione.
Quesiti legali-Abbandono tetto coniugale.
Quesiti legali - Spese riscaldamento centralizzato.
Quesiti legali- Spese riparazione citofoni.
Quesiti legali-Condominio e proprietą comune.
Quesiti legali-Somme percepite in pił sullo stipendio da un’insegnante.
Quesiti legali-Mantenimento dei figli.
Quesiti legali-Videocitofono e condominio.
Quesiti legali-Acquisti fatti in saldo.
Quesiti legali-Assegno di mantenimento dei figli.
Quesiti legali-Chi paga le spese di manutenzione del lastrico solare?
Quesiti legali-Attribuzione del cognome nell’adozione di maggiorenni.
Quesiti legali- Quando le immissioni sono moleste......
Quesiti legali- Licenziamento di colf e badanti.
Quesiti legali-Benefici infermita’ per causa di servizio.
Quesiti legali-Multe ai pedoni.
Quesiti legali-Occupazione dell’immobile locato dopo la scadenza del contratto.
Quesiti legali-Validitą patente di guida.
DELLO STESSO AUTORE
Quesiti legali-L’adulterio č un reato?
Quesiti legali- Segnaletica stradale e precedenza.
Quesiti legali - Parentela, affinitą e famiglia di fatto
Quesiti legali - Chi paga le spese condominiali?
Quesiti legali- Contratti di manutenzione ascensore di lunga durata.
Assegnazione posti auto nel cortile comune.
Diritto al mantenimento del proprio cognome nell’adozione
Quesiti legali-Persone con disabilitą e parcheggio in area condominiale.
Quesiti legali-Se il regolamento di condominio non viene rispettato....
Rapporto fra genitori e figli nel diritto di famiglia
Quesiti legali-Quando un figlio maggiorenne convive more uxorio....
Quesiti legali-Compatibilitą tra guida e psicofarmaci.
Il ruolo del socio accomandante nelle s.a.s.
Quesiti legali- Invaliditą civile e attivitą lavorativa.
Quesiti legali-Danni al cancello condominiale.
Quesiti legali-Spese straordinarie e locazione.
Quesiti legali - Cambio di abitazione o di residenza.
Una domenica ’lavorativa’
Titolo di studio estero.
Il diritto all’ambiente salubre
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di lą del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e lą - Curiositą
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
Comunitą e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n° 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione