HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Vendita di unità immobiliare e spese condominiali.
di Erminia Acri  ( erminia.acri@lastradaweb.it )

13 dicembre 2010



Nullo il decreto ingiuntivo emesso, dopo il rogito, nei confronti del venditore.



Il trasferimento della proprietà di un’unità immobiliare comporta, per l’acquirente, l’obbligo in solido con il venditore in relazione al pagamento dei contributi condominiali relativi all’anno in corso e a quello precedente, ai sensi della disposizione di cui all’art.63 disp. att. codice civile.

Tuttavia, con il perfezionamento del trasferimento della proprietà dell’immobile, il venditore perde la qualità di condomino e non è più legittimato a partecipare alle assemblee, potendo far valere le proprie ragioni sul pagamento dei contributi dell’anno in corso o del precedente solo attraverso l’acquirente che gli è subentrato. In considerazione di ciò, come affermato dalla Corte di Cassazione, poiché l’obbligo di pagamento degli oneri condominiali ai sensi dell’art.1104 cod. civ. è collegato al rapporto di natura reale che lega l’obbligato alla proprietà dell’immobile, perdendo, l’alienante, la qualità di condomino, il condominio non può chiedere l’emissione di decreto ingiuntivo nei confronti di chi ha venduto, al fine di ottenere il pagamento delle spese deliberate dopo il rogito notarile, neanche ove non sia stato informato della compravendita e non conosca il nome dei nuovi acquirenti, non potendosi ammettere la figura del condomino "APPARENTE". (Corte di Cassazione sent. n.23345/2008 e n.23686/2009).

Come precisato dalla stessa Corte di Cassazione -sezioni unite- con la sentenza n.5035/2002, che ha composto il contrasto insorto nell’ambito della giurisprudenza di legittimità sul tema del "condomino apparente", l’azione giudiziale dell’amministratore del condominio per il recupero delle spese condominiali deve essere esperita nei confronti del proprietario della singola unità immobiliare e non anche nei confronti di chi possa apparire tale, come il venditore che non abbia comunicato all’amministratore il trasferimento della proprietà, "difettando, nei rapporti fra condominio, che è un ente di gestione, ed i singoli partecipanti ad esso, le condizioni per l’operatività del principio dell’apparenza del diritto, strumentale essenzialmente ad esigenze di tutela dell’affidamento del terzo in buona fede, ed essendo, d’altra parte, il collegamento della legittimazione passiva alla effettiva titolarità della proprietà funzionale al rafforzamento e al soddisfacimento del credito della gestione condominiale".

Pertanto, soltanto nei confronti di colui che rivesta la qualità di condomino al momento della proposizione del ricorso può trovare applicazione la disposizione dell’art.63 disp. att. codice civile, che così prevede: "per la riscossione dei contributi in base allo stato di ripartizione approvato dall’assemblea l’amministratore può ottenere decreto di ingiunzione immediatamente esecutivo, nonostante opposizione".

 

 

 

Erminia Acri-Avvocato

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Ascensore condominiale.
Debiti condominiali.
Condomini consumatori.
Convocazione assemblea condominiale.
La nascita di un “condominio”.
La scelta dell’amministratore negli stabili di nuova costruzione.
Tabelle millesimali.
Causa di risarcimento danni contro il condominio.
Azioni giudiziarie condominio.
Legittimazione processuale da parte dell’amministratore del Condominio.
Poteri dell’amministratore condominiale.
Quando il singolo comproprietario anticipa le spese....
Pagamento oneri condominiali e vendita dell’unità immobiliare.
Elezione dell’amministratore condominiale.
Il distacco dall’impianto di riscaldamento centralizzato
Danni derivanti da difetto di impermeabilizzazione del lastrico solare.
Assegnazione posti auto nel cortile comune.
Obbligatorietà nomina amministratore condominiale.
Spese condominiali e condomini morosi.
Furto in casa favorito da impalcature e ponteggi.
DELLO STESSO AUTORE
Il ruolo del socio accomandante nelle s.a.s.
Requisiti per iscriversi all’ordine dei giornalisti
Lesioni da caduta e risarcimento danni
Libertà di "parabolica" in condominio
Quesiti legali-Cassette postali e condominio.
Cosa fare quando l’inquilino non se ne va?
Quesiti legali - Chi paga le spese condominiali?
La patente di guida vale come documento di riconoscimento.
Quesiti legali-L’adulterio è un reato?
Quesiti legali- Comodato di immobili
Rapporto fra genitori e figli nel diritto di famiglia
Assegnazione posti auto nel cortile comune.
Quesiti legali-Spese straordinarie e locazione.
Locazione commerciale: recesso anticipato dell’inquilino.
Titolo di studio estero.
Quesiti legali-Cambiali scadute non pagate.
Revoca dell’amministratore di condominio.
Chi deve redigere il regolamento condominiale?
Rumori molesti in condominio.
Quesiti legali - Come si adotta un bambino?
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di là del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e là - Curiosità
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
Comunità e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa

PROPRIETARIO Neverland Scarl
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n° 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione