HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Uso del cellulare in auto
di Erminia Acri  ( erminia.acri@lastradaweb.it )

8 luglio 2016


Multa valida anche senza contestazione immediata.



La nostra legislazione prevede l’obbligo di contestazione immediata delle infrazioni alle norme del codice della strada – articolo 201 codice della strada - per la correttezza del procedimento sanzionatorio e per la piena esplicazione del diritto di difesa del trasgressore. La contestazione immediata può non essere effettuata solo in presenza di motivi che la rendano impossibile, che devono essere, pertanto, espressamente indicati nel verbale, risultando altrimenti illegittimi l’accertamento e gli atti successivi del procedimento.

Riguardo all’inottemperanza dell’obbligo di contestazione immediata, la Corte di Cassazione, con sentenza n.13118/09, ha affermato che i vigili possono elevare la contravvenzione anche senza la contestazione immediata nei confronti degli automobilisti colti a parlare al cellulare.

Nel caso esaminato il trasgressore si era difeso sostenendo che il fatto che il vigile non era riuscito a fermarlo significava che lo stesso si trovava ad una distanza tale da rendere possibile un errore di percezione sensoriale. Tuttavia, la Cassazione ha precisato che la mancata contestazione immediata, da sola, non dimostra che il vigile fosse troppo lontano dal luogo dove è stata commessa la violazione dell’articolo 173 codice della strada, e perciò potesse aver commesso un errore, considerato che l’accertamento puo’ essere effettuato anche a distanza che, per svariati motivi, non permette il fermo del veicolo. Stante la fede privilegiata del verbale, l’unico modo per difendersi è dimostrare "la posizione effettiva dell’agente rispetto a quella del veicolo, così da potere in concreto valutare se a tale distanza si potesse incorrere in errore". Prova alquanto difficile all’arrivo della multa a casa, dopo mesi!



Erminia Acri-Avvocato

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Titolo di studio estero.
E’ valida la multa senza preavviso di violazione?
Il mobbing in Italia-parte quarta-
Guida al cellulare senza auricolare.
Circolazione a targhe alterne.
Autovelox senza decreto prefettizio.
L’errore professionale del medico
La patente di guida vale come documento di riconoscimento.
Permessi lavorativi Legge 104/92.
Niente "cauzione" per contestare una contravvenzione stradale.
Danno autoprovocato dall’alunno.
Smarrimento del vaglia postale.
Centrali rischi private e protezione dei dati personali.
Previdenza: condanna alle spese.
Ricorsi contro contestazioni di violazioni del codice della strada.
Mediazione civile e commerciale e formazione.
Nulla la multa del vigile in borghese.
Ricorso al Prefetto avverso contravvenzioni stradali.
Ricorso contro le contravvenzioni stradali "a mezzo posta".
Preliminare di vendita di un immobile privo del certificato di abitabilitÓ.
DELLO STESSO AUTORE
Quesiti legali- Segnaletica stradale e precedenza.
Quesiti legali - Parentela, affinitÓ e famiglia di fatto
Quesiti legali-L’adulterio Ŕ un reato?
Requisiti per iscriversi all’ordine dei giornalisti
Quesiti legali- Contratti di manutenzione ascensore di lunga durata.
Quesiti legali-Persone con disabilitÓ e parcheggio in area condominiale.
Quesiti legali-Se il regolamento di condominio non viene rispettato....
Quesiti legali - Un genitore ha il dovere di mantenere figlio maggiorenne e nipote?
Quesiti legali - Chi paga le spese condominiali?
Quesiti legali-Danni al cancello condominiale.
Quesiti legali-Cassette postali e condominio.
Quesiti legali-Cambiali scadute non pagate.
Quesiti legali-Spese straordinarie e locazione.
Quesiti legali-Videocitofono e condominio.
Pu˛, il costruttore, nominare l’amministratore?
Quesiti legali- Assegno e prescrizione.
Diritto al mantenimento del proprio cognome nell’adozione
Quesiti legali-CompatibilitÓ tra guida e psicofarmaci.
Quesiti legali-Se l’indennitÓ di maternitÓ viene negata...
Indennizzo per infortunio sul lavoro o malattia professionale.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di lÓ del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e lÓ - CuriositÓ
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
ComunitÓ e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n░ 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione