HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Locazione commerciale: recesso anticipato dell’inquilino.
di Erminia Acri  ( erminia.acri@lastradaweb.it )

26 aprile 2016


A quali condizioni, il conduttore, pu˛ recedere dal contratto prima della scadenza?




Le parti di un contratto di locazione di immobili adibiti ad attività commerciale, artigianale, ad uso ufficio, secondo il disposto di cui all’art. 27 della legge n.392/78, possono pattuire che l’inquilino possa recedere in qualsiasi momento dal contratto stesso, dandone avviso al proprietario, con lettera raccomandata, almeno sei mesi prima della data in cui il recesso deve avere esecuzione, senza obbligo per l’inquilino di motivare le ragioni che giustificano la disdetta. In mancanza di tale pattuizione è comunque consentito all’inquilino di recedere dal contratto, in qualsiasi momento, con preavviso di almeno sei mesi, comunicato a mezzo lettera raccomandata, solo ove ricorrano “gravi motivi”.


I gravi motivi, come precisato dalla giurisprudenza, devono collegarsi a fatti estranei alla volontà dell’inquilino, imprevedibili e sopravvenuti dopo la firma del contratto di locazione, e devono essere tali da rendere oltremodo gravosa per il conduttore -anche solo per ragioni economiche- la prosecuzione del rapporto. In tale caso l’inquilino, contestualmente alla dichiarazione di recesso, deve comunicare, a pena di inefficacia, i gravi motivi al locatore onde consentirgli di poterli contestare tempestivamente (sentenza Corte di Cassazione n.10677/08).


Il recesso anticipato del conduttore, che si applica anche ai contratti in cui l’inquilino è un ente territoriale, come ad esempio la Provincia (sentenza Corte di Cassazione n.5293/2008), non è giustificato quando i gravi motivi siano fondati su circostanze e situazioni preesistenti alla data della conclusione del contratto e sin da allora conosciute o conoscibili, in relazione a quei requisiti dell’immobile di cui le parti possono disporre, ma non con riguardo a quelli imposti da norme inderogabili di legge, come le prescrizioni in tema di sicurezza degli edifici.


Altresì, i gravi motivi non possono attenere alla soggettiva ed unilaterale valutazione effettuata dallo stesso conduttore in ordine all’opportunità o meno di continuare ad occupare l’immobile locato.


Se il conduttore, per gravi motivi, recede dal contratto di locazione prima della scadenza del termine di durata, senza il preavviso prescritto dall’ultimo comma del citato art. 27, è tenuto al risarcimento dei danni che il locatore provi di aver subito per l’anticipata restituzione dell’immobile a meno che dimostri che l’immobile è stato egualmente utilizzato dal locatore direttamente o indirettamente. Ove, invece, il recesso sia esercitato senza la sussistenza dei gravi motivi che lo legittimano, il contratto continua produrre i suoi effetti.





Erminia Acri-Avvocato

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Rilevatori anti-autovelox.
Multe per violazione del codice stradale e ricorsi.
A proposito di residenza.....
Residenza all’estero per fini fiscali.
Manutenzione delle strade e risarcimento danni.
IndennitÓ di disoccupazione per il personale supplente della scuola.
Centrali rischi private e protezione dei dati personali.
Limiti alle multe degli ausiliari del traffico.
Autovelox senza decreto prefettizio.
Valide le multe elevate dagli ausiliari del traffico?
Il contratto di lavoro part-time.
Assegno al nucleo familiare.
Multe legittime anche se notificate senza firma autografa dell’agente?
Il mobbing in Italia -parte prima-.
Previdenza: condanna alle spese.
Comodato di immobile adibito ad abitazione.
Permessi lavorativi Legge 104/92.
InidoneitÓ fisica sopravvenuta e licenziamento.
NovitÓ sul ’fermo auto’.
Danno autoprovocato dall’alunno.
DELLO STESSO AUTORE
Quesiti legali - Parentela, affinitÓ e famiglia di fatto
Quesiti legali-Persone con disabilitÓ e parcheggio in area condominiale.
Quesiti legali- Segnaletica stradale e precedenza.
Diritto al mantenimento del proprio cognome nell’adozione
Quesiti legali-L’adulterio Ŕ un reato?
Quesiti legali-Cambiali scadute non pagate.
Quesiti legali-Se il regolamento di condominio non viene rispettato....
Quesiti legali-Quando il portone condominiale Ŕ rotto...
Quesiti legali - Tassa per il passo carraio.
SolidarietÓ familiare: gli alimenti.
Quesiti legali- Assegno e prescrizione.
La patente di guida vale come documento di riconoscimento.
Violazioni al codice della strada.
Indennizzo per infortunio sul lavoro o malattia professionale.
Costruzione di balconi o terrazzi negli appartamenti.
Locazione ad uso commerciale e riscaldamento.
Assegno Nucleo Familiare e separazione.
Nessuna scadenza per l’assegno di divorzio.
Quesiti legali-Aprire un bed and breakfast.
Quesiti legali - Cambio di abitazione o di residenza.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di lÓ del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e lÓ - CuriositÓ
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
ComunitÓ e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa
Una vita controvento.

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n░ 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione