HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Quesiti legali-Aggiudicazione di veicoli dismessi dalle forze dell’ordine.
di Erminia Acri  ( erminia.acri@lastradaweb.it )

22 gennaio 2009



Come reimmatricolarli.



Mi sono aggiudicato circa 20 autovetture alienate dalla Guardia di Finanza, poichè molte di queste autovetture saranno cedute a terzi, il sottoscritto può vendere con scrittura privata una autovettura non immatricolata in modo che l’acquirente rivolgendosi alla Guardia di Finanza chieda il nulla osta allegando alla richiesta l’atto di vendita del eicolo per giustificare la sua richiesta, poi successivamente chiede alla motorizzazione civile con la documentazione rilasciata dal Comando militare la prima immatricolazione a suo nome di detto autoveicolo e poi successivamente la trascrizione di proprietà a suo nome. E’ corretta questa forma? Un’altra domanda: per chiedere la prima immatricolazione é necessario portare l’autovettura oppure basta la documentazione visto che l’auto è senza targa e non può circolare. Grazie per l’informazione.”





Alle aste di veicoli dismessi dalle forze dell’ordine, generalmente, i mezzi vengono venduti in lotti di più pezzi, non tutti in buone condizioni. Proprio per questo sono più gli addetti del settore che i privati a presentare le offerte, considerati i costi e le procedure da seguire per poi vendere tali beni a terzi.


In caso di aggiudicazione di un lotto è previsto il ritiro dei mezzi – con idoneo autocarro per il trasporto, non potendo gli stessi circolare - in breve tempo da parte dell’assegnatario e poi il rilascio a quest’ultimo dei documenti che serviranno per la reimmatricolazione.


I veicoli alienati dalle Forze dell’ordine possono essere reimmatricolati con targa civile previo accertamento della rispondenza degli stessi alle norme del Codice della Strada. Pertanto, occorre che il beneficiario dell’aggiudicazione sistemi i mezzi e porti a termine la procedura per rimetterli in circolazione, che prevede il collaudo dell’auto - per verificare i prescritti requisiti -, a seguito del quale l’ufficio provinciale della Motorizzazione emette la nuova targa e la nuova carta di circolazione, e poi l’iscrizione dell’auto al PRA.



Erminia Acri-Avvocato

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Quesiti legali-Mantenimento figli minori.
Quesiti legali-Assenza dal lavoro per malattia e visita di controllo.
Quesiti legali-Telecamere nei condomini.
Quesiti legali-A tutela della mamma lavoratrice.
Quesiti legali-Quando il portone condominiale Ŕ rotto...
Quesiti legali-Licenziamento badanti.
Quesiti legali-A proposito di parcheggi.....
Quesiti legali- Licenziamento di colf e badanti.
Quesiti legali-Costituzione condominio.
Assegno divorzile una tantum.
Quesiti legali- Matrimonio del minore d’etÓ.
Soprannumero di persone in autovettura.
Quesiti legali-Rendiconto dell’amministrazione condominiale.
Quesiti legali-Separazione, divorzio e diritti successori.
Quesiti legali-Posti auto nel cortile comune.
Quesiti legali - Come si adotta un bambino?
Quesiti legali-Pensione di reversibilitÓ al coniuge divorziato.
Quesiti legali - Spese riscaldamento centralizzato.
Quesiti legali - Consegna dei verbali delle assemblee condominiali.
Quesiti legali-Separazione ed abbandono della casa coniugale.
DELLO STESSO AUTORE
Assegnazione posti auto nel cortile comune.
Quesiti legali-L’adulterio Ŕ un reato?
Quesiti legali - Parentela, affinitÓ e famiglia di fatto
Quesiti legali- Contratti di manutenzione ascensore di lunga durata.
Nessuna scadenza per l’assegno di divorzio.
Locazione ad uso commerciale e riscaldamento.
Quesiti legali - Tassa per il passo carraio.
Quesiti legali-CompatibilitÓ tra guida e psicofarmaci.
Quesiti legali - Un genitore ha il dovere di mantenere figlio maggiorenne e nipote?
Quesiti legali- Segnaletica stradale e precedenza.
Cosa fare quando l’inquilino non se ne va?
Quesiti legali-Danni da caduta di albero e locazione.
Quesiti legali - Cambio di abitazione o di residenza.
Diritto al mantenimento del proprio cognome nell’adozione
Quesiti legali-Se il regolamento di condominio non viene rispettato....
Assegni familiari ed affidamento dei figli ai servizi sociali.
Trasferimento di unitÓ immobiliare
Quesiti legali-Cambiali scadute non pagate.
Quesiti legali-Persone con disabilitÓ e parcheggio in area condominiale.
Separazione per volontÓ unilaterale.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di lÓ del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e lÓ - CuriositÓ
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
ComunitÓ e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa
Una vita controvento.

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n░ 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione