HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
NovitÓ sul ’fermo auto’.
di Erminia Acri  ( erminia.acri@lastradaweb.it )

4 agosto 2004

E' sospendibile il fermo dell'autoveicolo se v'è sproporzione fra l'importo dovuto e il danno derivante dal fermo.


Da un paio d’anni si è diffuso il ricorso allo strumento del fermo amministrativo da parte degli enti di riscossione dei tributi, con conseguenti gravi disagi agli automobilisti.

La possibilità di utilizzare questo strumento è prevista dal decreto legislativo n.193 del 2001, in base al quale la società incaricata della riscossione dei tributi, trascorsi 60 giorni dalla notificazione della cartella di pagamento, può provvedere al fermo del veicolo del contribuente ordinando al PRA (Pubblico Registro Automobilistico) di trascrivere il provvedimento ed informandone il contribuente moroso.

Tuttavia, come già esposto in un precedente articolo (Allarme "fermo" auto, stessa sezione), secondo l’interpretazione di molti giuristi, il ricorso al fermo è abusivo ed illegittimo per diversi motivi, soprattutto perchè non è stato ancora emanato il regolamento di attuazione che dovrebbe stabilire le modalità, i termini e le procedure per l’utilizzo di questo strumento e per la sproporzione fra l’importo dovuto dal contribuente ed il danno derivante, allo stesso, dal fermo. In proposito, il Consiglio di Stato, con ordinanza del 13.07.2004 n. 3259, ha accolto la domanda di sospensione del fermo amministrativo presentata da un contribuente insieme al Codacons, confermando la decisione del Tar Lazio n.3402/2004, stabilendo che è sospendibile il provvedimento con il quale è stato disposto il fermo amministrativo dell’autoveicolo, qualora vi sia sproporzione fra l’importo dovuto e il danno derivante al ricorrente dall’esecuzione del fermo amministrativo impugnato.

Successivamente a questo provvedimento del Consiglio di Stato, l’Agenzia delle Entrate e l’Inps, in relazione ai loro ruoli, hanno deciso di astenersi dal disporre nuovi fermi amministrativi.


Erminia Acri-Avvocato

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Ricorso contro le contravvenzioni stradali "a mezzo posta".
A proposito di festivitÓ natalizie.....
Guida al cellulare senza auricolare.
Manutenzione delle strade e risarcimento danni.
Quando l’autore di un’infrazione stradale non Ŕ identificato....
La patente a punti nelle decisioni dei giudici.
Azienda pubblica e bisogni umani.
Autovelox ed obbligo di informazione agli automobilisti.
Tasse sugli immobili.
Contestazione verbale infrazioni stradali.
Benefici previdenziali lavoratori esposti all’amianto.
La patente a punti "approda" alla Corte Costituzionale.
Quesiti legali-Locazione e abitabilitÓ.
Violazioni al codice della strada.
La manovra finanziaria 2010-2013.
NovitÓ sull’infortunio in itinere.
Multe per violazione del codice stradale e ricorsi.
Quando si acquista un immobile....
A proposito di residenza.....
Circolazione a targhe alterne.
DELLO STESSO AUTORE
Quesiti legali- Segnaletica stradale e precedenza.
Quesiti legali - Parentela, affinitÓ e famiglia di fatto
Quesiti legali-Se il regolamento di condominio non viene rispettato....
Quesiti legali- Assegno e prescrizione.
Quesiti legali-CompatibilitÓ tra guida e psicofarmaci.
Indennizzo per infortunio sul lavoro o malattia professionale.
Quesiti legali-Quando un figlio maggiorenne convive more uxorio....
Quesiti legali - Tassa per il passo carraio.
Quesiti legali-Danni da caduta di albero e locazione.
Nessuna scadenza per l’assegno di divorzio.
Quesiti legali - Un genitore ha il dovere di mantenere figlio maggiorenne e nipote?
Locazione ad uso commerciale e riscaldamento.
Quesiti legali-Quando il portone condominiale Ŕ rotto...
Quesiti legali-L’adulterio Ŕ un reato?
Quesiti legali-Cassette postali e condominio.
Assegnazione posti auto nel cortile comune.
Quesiti legali-Videocitofono e condominio.
Non Ŕ in colpa la moglie che non segue il marito.
Quesiti legali - Chi paga le spese condominiali?
Limiti alla ripetizione di trattamenti pensionistici INPS.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di lÓ del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e lÓ - CuriositÓ
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
ComunitÓ e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n░ 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione