HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Norme di circolazione stradale e mezzi di soccorso.
di Erminia Acri  ( erminia.acri@lastradaweb.it )

9 maggio 2004

I mezzi di polizia e di soccorso in genere sono esonerati dall'osservanza delle normali prescrizioni di circolazione?



Il Codice della Strada (art.177) prevede che i conducenti dei veicoli adibiti a servizio di polizia, i mezzi soccorso, le autoambulanze, nell’espletamento di servizi urgenti, non sono tenuti a osservare gli obblighi, i divieti e le limitazioni relativi alla circolazione, le prescrizioni della segnaletica stradale e le norme di comportamento in genere, qualora usino congiuntamente il dispositivo acustico di allarme (sirena) e quello di segnalazione visiva a luce lampeggiante blu; ma sono comunque tenuti ad osservare le segnalazioni degli agenti del traffico ed a RISPETTARE LE REGOLE DI COMUNE PRUDENZA E DILIGENZA (art.177, 2░comma).

Ci˛ vuol dire che il Legislatore ha inteso attribuire ai conducenti dei mezzi di polizia e in genere di soccorso la facoltÓ di derogare alle normali prescrizioni di circolazione, senza esonerarli, per˛, dall’osservanza delle norme di prudenza e di cautela, allo scopo di evitare l’insorgere di condizioni di rischio per gli utenti della strada.

L’osservanza delle regole di comune prudenza e diligenza assume maggiore rilievo nelle situazioni in cui le deroghe alle prescrizioni stradali avvengono in presenza di altri mezzi, come precisato in una recente decisione del Giudice di Pace di Pisciotta (sentenza del 2 marzo 2004), che ha affermato la corresponsabilitÓ del conducente di un’autoambulanza in relazione ad un incidente stradale che vedeva coinvolti pi¨ veicoli, ritenendo che, nel caso di specie, l’autoambulanza "procedesse ad una velocitÓ eccessiva e comunque non adeguata allo stato dei luoghi ed al tipo di soccorso (periodo estivo, traffico intenso, presenza di campeggi) e ci˛ in aperto spregio delle regole di comune prudenza e diligenza" imposte dal citato art. 177 del Codice della Strada.

Erminia Acri-Avvocato

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Assegno al nucleo familiare.
Danno autoprovocato dall’alunno.
Quando si promette il lavoro che non c’Ŕ....
Ricorso al Prefetto contro le multe.
Previdenza: condanna alle spese.
RICONOSCIMENTO QUALIFICHE PROFESSIONALI.
Anche la pubblica amministrazione, se sbaglia, deve pagare.
Ricorso contro contravvenzioni stradali.
Quesiti legali-Locazione e abitabilitÓ.
InfermitÓ dipendente da causa di servizio.
Multe e cinture di sicurezza.
Canone Rai anche per computer ed altri apparecchi multimediali?
Locazione ed oneri accessori.
Siti Internet e registrazione.
Ripetizione delle somme indebitamente percepite da invalidi civili.
IndennitÓ di accompagnamento agli stranieri.
Centrali rischi private e protezione dei dati personali.
Autovelox senza decreto prefettizio.
Multa e rimozione dell’auto illegittime.
Locazione commerciale: recesso anticipato dell’inquilino.
DELLO STESSO AUTORE
Lesioni da caduta e risarcimento danni
Il ruolo del socio accomandante nelle s.a.s.
Assegnazione posti auto nel cortile comune.
Requisiti per iscriversi all’ordine dei giornalisti
Quesiti legali - Chi paga le spese condominiali?
Rapporto fra genitori e figli nel diritto di famiglia
Cosa fare quando l’inquilino non se ne va?
Quesiti legali-L’adulterio Ŕ un reato?
LibertÓ di "parabolica" in condominio
Installazione tende da sole in edificio condominiale.
Quesiti legali- Contratti di manutenzione ascensore di lunga durata.
Quesiti legali- Assegno e prescrizione.
Revoca dell’amministratore di condominio.
Quesiti legali-Cassette postali e condominio.
Quesiti legali-Spese straordinarie e locazione.
Crollo dell’edificio e responsabilitÓ dell’amministratore
Titolo di studio estero.
La patente di guida vale come documento di riconoscimento.
Locazione commerciale: recesso anticipato dell’inquilino.
Rumori molesti in condominio.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di lÓ del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e lÓ - CuriositÓ
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori - L’alta cucina... a casa propria!
Spazio consumatori
ComunitÓ e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa

PROPRIETARIO Neverland Scarl
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n░ 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite

Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione